Seleccionar página

Abbiamo parlato di quali libri amiamo leggere, ma ora sono curioso: come leggi quei libri? Per anni le mie serate sarebbero andate così

tornare a casa dal lavoro, mangiare delle quesadillas, giocare a carte con i ragazzi, lavarsi i denti, fare il solletico alla schiena, dire loro di non parlare più, ricordare loro di non parlare più, sdraiarsi sul divano, chiacchierare con Alex, girare il cervello via con un programma televisivo (un inverno, ho visto l'intera serie di Frasier), maaaaaybe mi lavi la faccia ma probabilmente non lavi la faccia, indosserò il pigiama, leggi alcune pagine di un libro e svengo.

Anche se adoro i libri, stavano ottenendo l'ultimo sussulto della mia attenzione. Sono stati divertenti da leggere ma non il più divertente poiché niente è più divertente quando dormi al 99% con gli occhi aperti.

Così, quando mia sorella mi ha inviato il recente articolo del New York Times Why You Should Start Binge Reading Right Now di Ben Dolnick, l'ho divorato e volevo condividerlo. Ecco cosa ha scritto:


Una notte, un paio di estati fa, è saltata la corrente e, incapace di guardare Netflix o impegnarmi nella mia consueta fuga su Internet, ho acceso una candela e ho preso un thriller di Ruth Rendell. Per la prima volta da quando potevo ricordare, la mia unica fonte di intrattenimento per una serata sarebbe stato un libro.

E sì, sì, proprio come ti aspetteresti, è stato meraviglioso, accogliente, Internet è terribile. Ma quello che più mi colpì della generale delizie notturne, fu quanto la mia esperienza di lettura del libro fosse influenzata dalla velocità con cui all'improvviso mi muovevo attraverso di esso. Fino a quel momento, stavo leggendo il libro nel modo in cui di solito leggo i libri, vale a dire in cinque o dieci minuti prima di andare a letto. E mi sono divertito più o meno a guardare il protagonista criminale di Rendell uscire di prigione, seguendolo mentre cercava la sua vittima, ma mi sono divertito come una persona si diverte con gli antipasti a un cocktail party. Quei bignè al formaggio sono deliziosi; Vorrei solo potermi sedere con un piatto di loro. Ora, leggendo per un'ora o due di fila, ho trovato la mia strada nella tenda del catering. Ho potuto assaporare il particolare sapore aspro della voce dell'autore. Ho potuto ammirare l'eleganza della trappola che stava preparando per il suo criminale condannato.


Affascinante e vero, non trovi? Negli ultimi due mesi ho anche cambiato le mie abitudini di lettura: andare a letto prima (verso le 21:30) e leggere senza distrazioni. Ho ingoiato Laggiù e Conversazioni con gli amici, e il recente preferito di Caroline, Southern Lady Code, è il prossimo nella mia lista. E ho pensato ai personaggi tutto il giorno, come se fossero amici, e mi sono sentito un po' come se vivessi anche nel loro mondo.

Pensieri? Come leggi i libri? Vorresti (o fare) leggere in modo abbuffato?

Questo fa parte di una serie chiamata What Were Reading con articoli interessanti su diversi argomenti che troviamo durante la settimana. Sappiamo che molti di voi sono grandi lettori. Spero ti piaccia!

PS Provare la genitorialità lenta e il single-tasking è il nuovo multi-tasking.