Seleccionar página

Hai presente quelle persone il cui sorriso può illuminare un'intera stanza? Incontra Naudia Jones. La nutrizionista e recente laureata al Brooklyn College irradia fiducia ovunque vada. Qui parla degli abiti da lavoro, dei gioielli che indossa alle riunioni e di come ha vinto la sua più grande paura

Abito: bersaglio, simile. Sandali: Kensie, simili. Collana: GINETTE NY . Polsino: Shaya. Guarda: Miansai. Rossetto: Lancme LAbsolu Rouge in 193 Souvenir.

Ho indossato questo vestito per un potluck di giardinieri nell'orto comunitario, dove ho avuto un piccolo appezzamento per tre anni. Questo giardino è il mio tutto. L'anno scorso ho attraversato una grande rottura. Non riuscivo a dormire, quindi verrei qui alle 4:30, vedrei l'alba e osserverei le piante crescere. Ora non riesco a immaginare di non avere un giardino. Uno dei miei libri preferiti per bambini era Frog and Toad, e leggevano e cantavano alle loro piante. Ora sono tipo, sto vivendo il mio libro di fiabe d'infanzia.

Abito: Marc Jacobs del negozio di spedizione Eleven. Sandali: simili. Orecchini: Tribù Tafari, simili. Bracciale: gioielli Maslo.

Adoro questo vestito, che ho trovato in un negozio di spedizione. L'arancione è il mio colore e mi piacciono gli abiti con tasche grandi e le cose che ondeggiano. Quando ero piccolo in Guyana, i miei genitori realizzavano tutti i nostri vestiti. Anche se ero un maschiaccio, avrei richiesto abiti con gonne cancan, e questo vestito è cancan!

Maglia: H&M, simile. Pantaloni arancioni: BCBG di Nordstorm Rack, simili. Stivali: Pour La Victoire di Nordstorm Rack, simili. Braccialetti: fatti a mano. Guarda: Target , simile .

Quando avevo 17 anni, mi sono trasferita dalla Guyana negli Stati Uniti per farmi aiutare con la mia balbuzie. Tutti quelli che balbettano hanno una profonda conoscenza del thesaurus perché mentre parli, il tuo cervello salta in avanti e identifica le parole su cui balbetterai, ed è come, no, non dirlo, usa un sinonimo. Ma quando mi sono trasferito negli Stati Uniti, la mia gravità della balbuzie in realtà è passata da un 6 a un 9. Ero in preda al panico ogni volta che parlavo. Non potevo nemmeno salutare al telefono perché erano davvero difficili. Il mio terapista mi portava fuori a mangiare la pizza e mi incoraggiava a ordinare una fetta, e io stavo lì a piangere.

Chiamerei i miei genitori e loro direbbero, cosa??? Abbiamo mandato via nostra figlia perché potesse stare meglio e cosa sta succedendo??? Mi occupavo anche di insicurezza abitativa, nostalgia di casa, ecc. Alla fine, sono entrato a far parte di SAY, l'organizzazione balbuziente. Sono persino andato al Today Show e ho capito che potevo balbettare e non morire. Puoi avere tutti gli strumenti del mondo, ma alla fine hai bisogno di un livello di fiducia. Devi sentirti a tuo agio nel sentirti a disagio. Ero tipo, ok, so che accadrà, ma non lascerò che mi faccia deragliare. Questo ha davvero aiutato.

Abito avvolgente: creazioni Moshood. Sandali: Payless. Orecchini: venditore ambulante, simili. Polsino: Shaya. Borsa da record: artigiano di Capetown.

Ho comprato questa borsa per dischi mentre visitavo un amico in Sud Africa. Stavo passeggiando per Capetown da solo e mi sono imbattuto in un mercato con incredibili artigiani locali. Quando ho trovato le borse, ne ho comprate sei! Erano per i miei amici, le mie sorelle e me stesso. Penso che siano le borse più belle di sempre. Ovviamente, il ragazzo ha cercato di contrattare con me perché sono americano, e io ero tipo, no, vengo dalla Guyana! Posso contrattare anch'io! Facciamolo! L'ho convinto a un prezzo ragionevole.

Blazer: H&M, simile. Abito a righe: outlet Banana Republic, simile. Zoccoli: Dansko . Orecchini: Tribù Tafari. Braccialetti: fatti a mano. Guarda: Miansai. Borsa: Miansai. Rossetto: Color Pop.

Per lavoro, adoro i vestiti di Banana Republic, sono professionali ma carini. Ho le tette più grandi e i loro stili di abbigliamento tendono a essere ridotti al minimo. Ho scoperto l'outlet di Banana Republic l'anno scorso, mentre stavo visitando mia sorella in Ohio. Ero tipo, oh mio Dio, perché mai andare da quello di Soho?

Nella cultura indiana, le donne trasmettono i braccialetti di generazione in generazione. Mia madre li ha presi da sua madre che li ha presi da sua madre. In genere li dai alla tua figlia maggiore, ma quando la mia famiglia si è trasferita negli Stati Uniti, mia madre li ha dati a me, anche se sono la figlia di mezzo. Disse che era perché ero venuto prima negli Stati Uniti e ne ero stato il pioniere. Avevo sistemato le cose in modo che potessero unirsi a me. Ora li indosso ogni volta che faccio qualcosa di speciale o spaventoso; sono come un discorso di incoraggiamento. Puoi farlo! Sei tu quello che ha ottenuto i braccialetti.

Grazie mille, Naudia! Sei una forza.

PS Più donne condividono le loro settimane di abiti e sei lettori condividono ciò che indossano per lavorare.