Seleccionar página

Vivendo a New York, ho dei vestiti neri, ma ho sempre amato il colore, dice Jamia Wilson, vicepresidente ed editore esecutivo della casa editrice di libri Random House. Jamia è anche un'autrice e attivista femminista. Dato il suo programma fitto di appuntamenti, ha sviluppato un'uniforme vivace per rendere le mattine più fluide. Ecco cinque outfit preferiti, oltre a dove trovare occhiali divertenti e cosa le ha tramandato sua madre

Abito: Mara Hoffman, simile. Scarpe: parsimoniose, simili. Bicchieri: Anne & Valentin.

Sono andato in un collegio per sole ragazze e ho sempre cercato di trovare il modo di intrufolarmi nella personalità senza infrangere le regole del codice di abbigliamento. Dovevi indossare i collant e direi, beh, non hanno specificamente detto che le calze a rete rosse non sono permesse. Ricordo che il preside scherzava, anche quando sei in uniforme, so che c'è qualcosa che non va.

Abito: Szane. Orecchini: regalo (di mia madre quando mi sono diplomato al Master). Scarpe: Cole Haan, simili. Bicchieri: Anne & Valentin. Gagliardetto: Rayo & Honey.

Mio marito mi chiama Motobutt perché cammino veloce e parlo veloce. Io prospero in un ambiente multitasking. La mia giornata tipo è un mix di riunioni editoriali, riunioni di autori e riunioni di produzione, oltre a leggere molte proposte, contributi e bozze. scrivo anch'io Sto costantemente rinegoziando la mia lista di cose da fare; se qualcosa non si sente allineato con dove si trova la mia creatività, e non è urgente, mischierò le cose in giro. Lavorando nel settore dell'editoria, penso molto a quali fossero per me le barriere all'accesso e perché mi ci è voluto più tempo per entrare nel campo. Crescendo, ero spesso l'unica persona di colore nella mia classe. Poiché so cosa significa essere l'unico, penso sempre a come aprire i cancelli e usare l'accesso e il potere che ho per attirare più persone.

Se dovessi guardare nel mio armadio ogni giorno e pensare, cosa indosserò? , potrebbero essere due ore in cui provo le cose. Quindi, ho una divisa: un vestito lungo con ballerine o un tacco basso. Ma non tutto rientra in questo. Ho un grande tutù rosa e a volte ha bisogno di uscire allo scoperto.

Abito: Siena, simile. Giacca: vintage (tramandata da mia mamma, spalline tolte), simile. Sciarpa: Lisou. Scarpe: Cole Haan, simili. Bicchieri: Anne & Valentin.

Mia madre è morta nel 2018 e mi ha lasciato tutti i suoi vestiti. Cerco di indossare qualcosa di suo ogni giorno per onorare la connessione e la vicinanza che abbiamo condiviso. Con i vestiti, il capannone mi chiede sempre, è semplice eleganza? A volte la risposta è sì, a volte è decisamente no. Ma avremmo riso di questo. Durante le elezioni del 2016, ricordo di essermi sentito scoraggiato e di aver chiamato mia madre. Ha detto: hai 24 ore per mangiare i tuoi Ben & Jerry, piangere e lamentarti con me. Quindi salirai in piedi, andrai là fuori e ti organizzerai. Quando si tratta di cosa sta succedendo con i diritti riproduttivi, sono pazzo da morire. So anche che ci siamo presi e quell'idea mi ha sostenuto.

Abito: Gala, simile. Sciarpa: Lisou. Scarpe: Gucci vintage, trovate da The RealReal. Bicchieri: Anne & Valentin.

Mia madre mi raccontava spesso le origini dei suoi pezzi vintage con un'enfasi su Se hai intenzione di concederti il ​​lusso di qualcosa, assicurati che resista alla prova del tempo. Mi ha insegnato a spendere di più per scarpe ben fatte, pezzi senza tempo e accessori che ti ricorderanno esperienze e viaggi. Se non è qualcosa che ho intenzione di indossare per cinque o 10 anni, non andrò oltre il budget. Cerco di evitare l'acquisto d'impulso e aspetto di vedere se mi piace ancora qualcosa qualche settimana dopo. Uso anche le app di coupon Karma e Honey, cerco codici sconto e aspetto i saldi annuali.

Abito: Lisou. Scarpe: vintage. Collana: Ispirato al timore reverenziale. Bicchieri: Anne & Valentin.

Sono nato con un problema agli occhi congenito. Quando ero bambino dovevo indossare un cerotto e la gente me lo chiedeva sempre. Rendere gli occhiali divertenti per me stesso è stato davvero curativo. Ho cinque paia di Anne & Valentin. Amo gli occhiali con personalità.

So che ad alcune persone non piacciono le scarpe di seconda mano, ma se ne prendi un paio di alta qualità, è solo una visita da calzolaio per avere una nuova vita. È bello che qualcuno abbia già fatto il lavoro di romperli senza pizzicare le dita dei piedi! Ho comprato questo paio al liceo e li ho risuolati più volte.

Grazie mille, Giamia! Trovala su Instagram, se vuoi.

PS Più donne condividono la loro settimana di outfit, incluso un host di podcast che ama tutto ciò che è K-pop e professore di Toronto.