Seleccionar página

La professoressa assistente Erica Allen-Kim insegna storia dell'architettura e progettazione urbana all'Università di Toronto. Il suo guardaroba è un mix di capi da investimento per tutta la vita, oggetti divertenti che afferra in saldo e una borsa da lavoro che abbina a tutto. Ha cambiato la mia vita, spiega. Tutto ciò che può contenere sono chiavi, un telefono, alcune carte e un pennino. Penso ad esso come parte del mio corpo a questo punto. Qui, Erica condivide cinque look che ha indossato in una settimana

Maglione: Baba, simile. Maglia: Uniqlo, simile. Kilt: vintage, simile. Occhiali: Karir, simili. Borsa: COS. Stivali: Rachel Comey.

Questo kilt è davvero importante per me, dal momento che è stato tramandato da mia zia. È una pianista da concerto e l'ha imparato quando era in tournée nel Regno Unito negli anni '60. Lo tiro fuori ogni quattro o cinque anni e lo indosso per un breve periodo, quindi lo metto via per tenerlo al sicuro. È troppo grande per me, davvero, ma mi collega alla storia della mia famiglia. A parte il kilt, il resto dell'outfit è piuttosto tipico per me. Indosso questo top a quadretti Uniqlo con tutto. È largo, ma mi piace l'arte di infilare e sfilare le cose, come alzare una manica per mostrare la maglietta sotto il maglione. Tendo a farlo durante il giorno, riorganizzandomi un po' per rivelare un'altra parte del mio outfit.

Tuta: Horses Atelier, simile. Stivali: Rachel Comey.

Questa tuta è stata un'epifania per me. Alla boutique di Toronto Horses Atelier, ho visto il bellissimo tessuto rosa GLOWING, ma Im petite e sapevo che la tuta sarebbe stata troppo grande. L'addetto alle vendite era tipo, guarda cosa succede. L'ho indossato e mi sono sentito completamente sopraffatto. Ma poi ho iniziato ad arrotolare le maniche, ad arrotolare le gambe, ad aprire il colletto, e tutto ad un tratto è stato proprio come, Questo è il più ME che abbia mai sentito in vita mia. Ora è diventata la mia tuta di potere. Lo indosso per lavorare tutto il tempo, specialmente quando mi sento giù o faccio le recensioni finali. Mi sento forte e determinato, che sto lavorando sodo e sono bravo in quello che faccio. Sono diventato il professore con la tuta rosa.

Dolcevita: Kotn. Gonna: Aritzia. Scialle: COS, simile. Collant: Uniqlo HEATTECH . Stivali: Rachel Comey.

Oh mio Dio, questo outfit è fantastico perché sembra un maglione gigante! Ho osservato questa gonna per anni prima di acquistarla. Ogni volta che lo provavo, pensavo, è troppo aderente, non è adatto all'età. Non so cosa sia cambiato, forse sto solo invecchiando ma alla fine ero tipo, chi se ne frega? Perché mi preoccupo così tanto di ciò che pensano gli altri? È elegante e confortevole e mi terrà al caldo! Se sono impacciato, posso sovrapporlo con un maglione lungo e se voglio sfoggiare la mia forma, perché no? L'abbigliamento trasmette il nostro stato d'animo e come vogliamo proiettarci nel mondo. Questo è il mio completo accademico senza fronzoli, ma è comunque morbido e accogliente.

Anello: Corey Moranis.

Adoro questo anello in lucite perché è fatto a mano, non è molto costoso e anche se è leggero è praticamente indistruttibile. E quando hai due maschi io ho un bambino di sei anni e un bambino di nove anni è una sfida indossare gioielli raffinati. In realtà ho perso un sasso nella mia band per l'eternità! Quasi tutti i giorni metto solo questo anello e nient'altro.

Blazer: Steven Alan. Maglia: Aritzia. Pantaloni: COS. Collant: Uniqlo HEATTECH . Stivali: Rachel Comey. Berretto: simile.

Dieci anni fa, non sarei stato catturato morto con pantaloni come questi. Avrei pensato che la silhouette ampia e ritagliata mi avrebbe fatto sembrare davvero basso. Ma i pantaloni cropped hanno fatto molta strada e ho imparato a modellarli mostrando un po' la caviglia. Questi stivaletti rendono fantastico ogni outfit (come puoi vedere, li indosso in ogni look!). In realtà li ho comprati in preda al panico totale, quando stavo andando a un colloquio di lavoro sei anni fa. All'epoca indossavo solo Birkenstock, zoccoli, scarpe da ginnastica e sandali, e subito prima di partire mi sono reso conto che non avevo scarpe eleganti! Theyre Rachel Comeys stivaletti Mars ed erano una spesa ENORME, come 400 dollari. Sai come il tuo budget esce improvvisamente dalla finestra quando sei disperato e di fretta? Era folle. Ma ora li indosso tutti i giorni. Si sono rivelati un ottimo investimento.

Camicetta: Ace&Jig, simile. Jeans: Frank e Oak. Collant: Uniqlo HEATTECH . Stivali: Rachel Comey. Sciarpa: COS, simile. Borsa: Baggu.

I mini market della vecchia scuola come questi stanno scomparendo a Toronto, per molte ragioni. Parte della mia ricerca riguarda la gentrificazione di diversi quartieri, quindi sono stato davvero interessato a guardare cosa è successo nel mio, Kensington Market. Questo posto è uno degli ostaggi e lo adoro. È super economico e conveniente, e mi piace poter trovare cose casuali, come salsa di pesce e miele di lavanda, oltre ai generi alimentari di base. Ho sempre almeno due di queste borse Baggu con me in ogni momento. Sono carini, si lavano bene e hanno dei bei motivi. A volte uso un moschettone per tenerli insieme. È come se stessimo andando in spedizione, io e i miei figli. Prima di uscire, sono tipo, va bene, tutti hanno la loro borsa? Mantiene la vita facile. Qualunque cosa accada nella tua giornata, hai sempre la borsa, grazie al cielo.

Grazie mille, Erica!

PS Più donne condividono le loro settimane di abiti, incluso un avvocato a Denver e un antiquario nel Maine.