Seleccionar página

Dopo aver accolto la loro bambina un anno fa, Bela e Spencer hanno voluto mettere radici. Così, hanno comprato una piccola casa (300 piedi quadrati, per l'esattezza) e hanno trovato un pezzo di terra sulle colline di Boulder Creek, in California. Più avanti, l'editore e il papà casalingo parlano del fascino dei piccoli spazi, della vita all'aperto e di una camera da letto che sembra una barca. Dare un'occhiata

Casa, tavolo, tavolino e sgabelli: realizzati a mano da New Frontier Tiny Homes. Divano impermeabile: mercato mondiale. Tende: Ikea.

Come hai deciso che una piccola casa era per te?
Bela: Le persone spesso ottengono una piccola casa da ridimensionare o vivere in modo più sostenibile. Siamo d'accordo e sosteniamo queste motivazioni, ma, ad essere totalmente onesti, abbiamo deciso per le case minuscole perché pensiamo che siano le migliori case che puoi comprare per i soldi.

Spencer: Quando ci siamo trasferiti in California quattro anni fa, l'affitto era molto più alto di quanto ci aspettassimo. Abbiamo finito per vivere in 15 posti diversi. Stavamo spendendo così tanto che abbiamo deciso di rivalutare le nostre vite. Cos'altro potremmo fare con questi soldi? Ci siamo resi conto che per $ 150.000 avremmo potuto acquistare una casa fantastica in un posto incredibile che sembra essere minuscolo. Abbiamo deciso di farlo.

Com'è la zona?
Bela: Possediamo la nostra casa, ma affittiamo la terra. Abbiamo un mezzo acro appartato vicino a sentieri escursionistici e boschi di sequoie. Salendo per circa cinque minuti si arriva ad un crinale con vista panoramica.
Spencer: Salgo sulla cresta con nostra figlia, Escher, quasi ogni mattina per guardare l'alba; spesso andiamo in famiglia anche la sera a guardare il tramonto.

Sei vicino a una città?
Bela: Dieci minuti giù per la montagna c'è Boulder Creek, una città vecchia scuola con picnic di quartiere, senza semafori e una colazione a base di frittelle di vigili del fuoco il 4 luglio. È piccolo ma non manca di nulla: c'è un droghiere biologico, due negozi di ferramenta e molti ristoranti. Attraversiamo la città quasi ogni giorno mentre ci dirigiamo verso le piscine locali, la spiaggia di Santa Cruz o il Big Basin Redwoods.

Com'è stato portare la casa lassù?
Spencer: Era un pendolo tra follia e stupore. Sapevamo che era estremo far consegnare una casa su una montagna su un camion, ma pensavamo che i professionisti potessero gestirlo. Ma quando il ragazzo ha visto la strada ripida con buche e rami bassi si è rifiutato di farlo. Quindi, abbiamo dovuto abbandonare la casa lì durante la notte e sperare che non le succedesse nulla. Alla fine abbiamo trovato qualcuno che ha detto che poteva trainarlo e alcuni bravi samaritani che lavoravano nella proprietà ci hanno aiutato a tagliare il fogliame sulla strada, in modo che la casa di 13 piedi potesse salire sulla collina. Tutti insieme unirono un ragazzo che stava cavalcando in cima alla casa con una motosega che tagliava i rami. È stata una prova, ma ora, quando eravamo fuori sul ponte a guardare il tramonto, sembra una cosa così bella.

INGRESSO:

Murale in legno: realizzato su misura da 1767 Designs. Panchina: la cittadinanza. Pelle di pecora: pecora nera bianca chiara. Tende: Sandra Jordan.

Raccontaci del murale.
Spencer: A Nashville, l'artista dietro 1767 Designs crea installazioni artistiche con il legno recuperato da case ed edifici prima della loro demolizione. La nostra è stata realizzata con il legno di una vecchia chiesa.

Cosa ami di più della casa?
Bela: La cosa che preferisco della casa sono tutte le finestre. C'è così tanta luce naturale. La porta del garage ci consente di aprire l'intera casa fino al ponte, il che ci fa sentire come se fossimo all'interno e all'esterno allo stesso tempo.

Qual è il ritmo tipico della tua giornata?
Bela: Sono il caporedattore dell'American Journal of Bioethics a Stanford, ma vado in ufficio solo due volte a settimana. Gran parte del mio lavoro è a distanza, il che mi dà molta libertà. Cerchiamo di sfruttarlo al meglio.
Spencer: Sono un papà casalingo, quindi mi prendo cura di nostra figlia e della casa. Ho anche svolto molto del lavoro di progettazione insieme al nostro costruttore.

Che consiglio hai per vivere in un piccolo spazio?
Bela: Una parte essenziale del vivere bene qui è l'organizzazione. Se fai un pasticcio, sarà molto più ovvio. Abbiamo anche progettato la nostra casa per avere spazi differenziati utilizzando barriere morbide, come tende dal pavimento al soffitto. A differenza di molte altre piccole case, dove si vive essenzialmente in una stanza, la nostra sembra più una casa tradizionale.

CUCINA:

Tappeto: acquistato in Messico. Portapentole: Houzz . Pentole: Blanc Creatives. Bollitore: vita analogica. Macchina per caffè espresso: Illy .

Come vi siete conosciuti?
Bela: Spencer stava lavorando nella cucina di un ristorante e l'ho visto mentre ero al bar. Pensavo fosse l'uomo più sexy che avessi mai visto. Era una di quelle connessioni istantanee. È stato stupefacente.
Spencer: Ci siamo lanciati subito e ci siamo sposati un anno e mezzo dopo. Siamo stati solo noi due praticamente in tutto ciò che abbiamo fatto da allora.
Bela: La nostra collaborazione ci dà stabilità quando prendiamo ogni sorta di follia di vita: viaggiare, avere un figlio, comprare una piccola casa. A volte ti senti come se stessi saltando da un dirupo e pensi, oh mio dio, stiamo facendo qualcosa di totalmente pazzo?

Hai capito quali cose domestiche fai e di cui non hai bisogno?
Bela: Vivere con meno richiede disciplina, devi scoprire come vivi e ridurre solo gli oggetti che usi effettivamente. Abbiamo preso questo bollitore per il tè in rame perché il tè è un rituale quotidiano per noi, ma non abbiamo costruito grandi armadi perché abbiamo solo una serie di vestiti preferiti che indossiamo regolarmente.

Le tue padelle da cucina sono così belle!
Spencer: Sono di Blanc Creative, questi ragazzi che fanno a mano pentole in acciaio e rame in Virginia. In genere cerchiamo di procurarci cose costruite per durare con l'artigianato tradizionale negli Stati Uniti
Bela: Il bello dell'avere una casa minuscola è che possiamo arredarla esattamente come vogliamo. Non potremmo mai permetterci di arredare una casa a grandezza naturale in questo modo, ma poiché è più piccola, siamo stati praticamente in grado di ottenere tutto ciò che volevamo, anche cose più costose.
Spencer: Sì, possiamo permetterci questa minuscola casa completamente personalizzata e top di gamma. Se dovessi mettere la nostra casa sulla scala di una casa di 2.000 piedi quadrati, costerebbe un milione di dollari.

Chi cucina a casa tua?
Bela: Spencer fa tutta la cucina. Diciamo sempre, ciascuno secondo le proprie capacità. Eccelle in alcune cose in cui faccio schifo, come cucinare e pulire.
Spencer: Giusto, ma sono anche un totale scervellato. La mia vita era ufficialmente un fallimento prima di incontrare Bela; lei mi ha messo sulla strada giusta. Quindi, sì, Bela tiene la nostra famiglia in carreggiata e si assicura che stessero facendo la cosa giusta, e mi permette di guidare i dettagli estetici.

FUORI:

Dove mangi?
Spencer: Se stai cenando in modo più formale, siediti a tavola fuori; se stai cenando in salotto, mangia nella tenda o sali sul crinale. Ci piace ospitare cene, quindi volevamo la possibilità di avere una bella cena seduti. Il tavolo può essere riposto sotto il pavimento della cucina quando non lo si utilizza.
Bela: Il nostro mazzo ha all'incirca le stesse dimensioni della casa. Una delle nostre principali attrazioni di questa casa, rispetto ad altre minuscole case, era che non ci avrebbe obbligato a sacrificare le cose che amavamo fare.

Grigliata: Primo Grill.

Cosa servite per le cene?
Spencer: La mia cosa preferita da fare è una costata di manzo arrostita. È così divertente cuocerlo in padella e ottenere quella bruciatura davvero dura all'esterno in modo che sia croccante e succoso. È una cosa eccitante da tagliare e servire in stile familiare con molte insalate.

CAMERA DA LETTO:

Materasso: telaio e foglia. Biancheria da letto: Brooklinen. Coperta: beni connessi. Cuscino lombare: La cittadinanza . Cuscino in pelle: Accompagna.

Raccontaci della tua camera da letto.
Bela: È una stanza a sbalzo, quindi pende dal lato della casa. È fondamentalmente solo un letto king-size davanti a un'enorme finestra panoramica.
Spencer: Sì, ti senti come se fossi su una barca, su un dirigibile o su una nuvola. Sei su questo materasso incredibilmente morbido e tutto ciò che vedi è il cielo, la luna e piccoli frammenti di alberi.
Bela: Tuttavia, rifare il letto può essere imbarazzante!

ASILO:

Escher ama il suo loft?
Bela: Sì, la sua stanza è un piccolo rifugio per lei. Penso che Shell ami crescere in esso. Ma all'inizio ero preoccupato. In parte perché era soppalcato, ma anche, era abbastanza grande per lei? Sarebbe uno spazio divertente? Sarebbe uno spazio sicuro?
Spencer: È difficile perché non ha ancora una voce, quindi abbiamo dovuto pianificare per lei. È facile quando pianifichi da solo, sai cosa puoi gestire. Ma volevamo assicurarci di non approfittare di lei non dandole abbastanza considerazione. Abbiamo cercato di assicurarci che il suo spazio fosse bello, privato e anche spazioso per le sue dimensioni. Penso che abbia funzionato bene.

Biancheria da letto: Brooklinen. Cuscino: Accompagna, simile.

Voi due andate lassù?
Bela: Sì! Qualcosa che amo del loft è che può stare in piedi, ma un adulto non può, quindi devi scendere al suo livello per uscire con lei. Si è rivelata una caratteristica inaspettata interessante.

Carrello: Merci Collegate. Giocattolo del coniglietto: Anthropologie. Telefono giocattolo: vintage.

Come tieni i giocattoli sotto controllo?
Bela: Avere un bambino mi dà un costante impulso a comprare tutto, ma cerchiamo di evitare che i suoi giocattoli si accumulino. La portiamo in molte escursioni e trascorre molto tempo giocando nella natura. È anche una farfalla sociale e AMA festeggiare.

BAGNO:

Specchio: Hardware di restauro. Apparecchi di illuminazione: Hardware di restauro. Fioriere da parete: West Elm. Carrello: Merci Collegate.

Cosa ti ha sorpreso di più del vivere in una piccola casa?
Bela: La transizione senza soluzione di continuità. Pensavamo che ci sarebbe stato un periodo di claustrofobia o adattamento, ma le dimensioni non ci hanno mai infastidito.
Spencer: Un piccolo inconveniente è dover essere così precisi con i nostri movimenti, soprattutto quando la casa è nuova di zecca e non vogliamo rovinare nulla.

Come state documentando questa nuova esperienza?
Bela: Ho cercato di tenere un diario da bambino, ma quando sono tornato da loro da adulto, praticamente ogni voce è come, Caro diario, non ho tempo per scrivere oggi. Quando ho incontrato Spencer e poi ho avuto Escher, c'erano così tante cose che volevo ricordare. Così ho iniziato a tenere un diario dei proiettili, dove scrivo una riga per qualsiasi memoria speciale.

TENDA:

Tenda: Tende robuste. Tappeto esterno: acquistato in Messico.

La tua tenda è fantastica!
Bela: Una stanza in più in una casa costerà decine di migliaia di dollari, ma una tenda di tela può offrire lo stesso comfort a un prezzo molto inferiore. Escher corre in cerchio attorno al palo centrale, noi la inseguiamo e strilliamo tutto il tempo! Lo usiamo anche come sala d'arte e di lettura e adora giocare con tutte le cerniere.
Spencer: Abbiamo tutta questa terra e volevamo assicurarci di usarla. Abbiamo un giardino da un lato della casa e la tenda dall'altro. Mantiene tutto fresco; invece di avere la sensazione di vivere in una piccola casa, hai la sensazione di vivere in una tenuta.

Cosa farai in inverno?
Bela: La tenda è completamente resistente alle intemperie, ma tienila d'occhio una volta che iniziano le piogge. Abbiamo una modesta lista di cose da fare per svernare la casa. Non fa così freddo, ma le tempeste possono essere violente e le strade di montagna possono essere temporaneamente chiuse. Stavamo anche programmando di visitare le nostre famiglie nella Carolina del Nord per un periodo di tempo.

Tappeti interni: World Market. Pelle di pecora: pecora nera bianca chiara. Pouf: telaio e forno. Cuscini: telaio e forno, mercato mondiale. Lanterne: mercato mondiale.

Come sono le tue serate?
Spencer: Quando Escher va a dormire, andiamo nella tenda a rilassarci. Si trova a 100 piedi dietro casa, quindi possiamo ancora sentirla. Praticamente la nostra cosa preferita da fare è chiacchierare, passiamo molte serate solo a parlarci delle nostre giornate, dei nostri progetti futuri, cosa avete.
Bela: Stiamo insieme da sette anni e mezzo e non abbiamo ancora finito le cose di cui parlare.

Grazie mille, Bela e Spencer!

PS Altri tour delle case, incluso un appartamento sull'albero a Washington DC e una casa nella campagna giapponese.