Seleccionar página

Solo perché ho una relazione felice, monogama e a lungo termine, ciò non significa che non sia impegnato in molte altre relazioni amorose

Sono coinvolto in una relazione amorosa con il mio dolce barista, Michael, che mi racconta la sua vita e ha seguito le storie delle mie saghe lavorative e delle cose per bambini in un modo che mi fa sentire visto e ascoltato ogni singolo giorno. Certo, è anche il fornitore esclusivo dell'unica cosa che amo più della mia famiglia (il mio triplo latte ghiacciato), ma la nostra connessione è genuina e nei rari momenti in cui mi prendo del tempo per praticare la gratitudine, il suo nome galleggia sempre in superficie .

C'è la storia d'amore a lungo termine con la mia amica Nina. Le nostre telefonate settimanali mi riempiono di così tanta eccitazione e gioia che mi sembra di vibrare dopo aver riattaccato. Spesso lascio i biscotti vegani con gocce di cioccolato Tahini alle panetterie di Ninas a casa sua. Mi manda regolarmente piccoli regali, fatti di significato, profondità e, occasionalmente, di cashmere, perché può permettersi cose carine. Ultimamente, Ninas ha lottato con alcuni problemi di salute mentale e mi ritrovo a piangere ogni volta che la sento soffrire. A dire il vero, la piango costantemente e non lo saprà mai. Cerco di presentarmi a Nina ogni giorno con telefonate, non messaggi (anche quando so che potrebbe non avere l'energia per rispondere). Qualche volta alla settimana, le mando anche un messaggio, mi capita di essere proprio vicino al tuo appartamento, vuoi un bacio veloce o una tazza di caffè?! Di solito sono a miglia di distanza, ma ho acquistato un abbonamento a CitiBike per raggiungerla più rapidamente. Voglio solo che il mio amico, il mio amore, sappia in modo reale che sono sempre lì.

Sto manipolando numerose relazioni amorose con persone morte. Amici, che mi mancano profondamente; bellissimi umani che sono morti troppo giovani per malattie terminali, droghe o depressione. parlo con loro; Li vedo; Mi duole per loro. Voglio dire, il mio nuovo libro, This Might Be Too Personal, è stato venduto all'editore sulla base di un solo saggio, ed era una lettera d'amore a una cotta morta del liceo. Non lo conoscevo nemmeno così bene. Non ci siamo mai baciati. Ma per me è stata una storia d'amore.

Il mio partner, Sam, non è sempre a conoscenza dei miei affari.

A volte mi beccano. L'altra sera, Sam ed io stavamo guardando la TV insieme dopo una settimana molto stressante. Il mio amico una volta mi ha detto che quando tu e il tuo partner vi sentite distanti, provate qualcosa di semplice come tenervi per mano mentre guardate uno spettacolo e potrebbe essere appena sufficiente per rimettervi in ​​carreggiata. È un ottimo consiglio.

Quella notte, tuttavia, sdraiato sul nostro divano, continuai ad allontanare la mano per rispondere al ronzio del mio telefono. Ero Instagram DMing con Gretchen Witt, la fondatrice di Cookies for Kids Cancer, una donna che ho sempre rispettato ma, essenzialmente, una conoscenza casuale. In qualche modo ci siamo ritrovati a parlare di tutto, dai suoi ricordi del suo splendido figlio, Liam, ai nostri piani per ospitare una serie di saloni un giorno che raccoglieranno abbastanza soldi per curare il cancro!

Non riuscivo a mettere giù il telefono. Sam, non sapendo con chi stavo parlando o il peso della nostra conversazione, mi lanciò un'occhiata. Che cosa?! Ho urlato, ma non in modo cattivo, la amo! Ha spento la TV, mi ha baciato sulla guancia e mi ha lasciato all'oscuro con il mio telefono scintillante e la fiorente amicizia.

Mi piace che la maggior parte delle mie storie d'amore siano segreti. Questi sono i tipi di relazioni che nessuno potrà mai capire, quindi perché preoccuparsi di provare? Voglio dire, li abbiamo tutti. Gemme umane che amiamo senza una ragione ovvia. Persone che teniamo nei nostri cuori nel modo più tranquillo e dolce. Chi può cominciare a spiegare tale intimità? Per uno, sembrerai pazzo. Sono innamorato di Gary di Home Depot, abbiamo avuto la conversazione più positiva! No. Viviamo in una cultura in cui le storie d'amore che non sono della varietà romantica non sono molto apprezzate, anche se forniscono notevoli esplosioni di gioia. Il sistema è un po' truccato in quel modo. Questi tipi di connessioni non sono certamente inseguiti come si fa con un futuro coniuge. Voglio dire, in questo mondo, ami troppo una persona a caso e sei semplicemente chiamato inquietante.

E se invece lo chiamassimo fortunato ? E se avere un'abbondanza di relazioni dolci e tenere, a basso rischio e ad alto impatto fosse in realtà un segno di una vita ricca?

Il periodo assolutamente più romantico della mia vita è stato quando ero incinta di mia figlia. Ero single e stavo per diventare mamma tramite un donatore di sperma anonimo. Non parlavamo di appuntamenti durante la gravidanza. Sto parlando di tutte le persone che si sono presentate per me in modi inaspettati, creando una storia d'amore, dopo una storia d'amore, dopo una storia d'amore. I sacchetti di pasta e salse fatte in casa del mio amico Ro. Il presepe con tutti gli accessori della mia amica Danyelle. Il lavoro extra (leggi: reddito) dai miei generosi editori del New York Magazine. Queste erano le piccole storie d'amore che mi sostenevano allora, e per le quali ancora oggi ho una cotta irriducibile.

Amo Gary di Home Depot tanto quanto amo il mio partner, Sam, o qualcosa che gli si avvicini? Ovviamente no. Tuttavia, onorare questi amori mi ha sempre portato conforto. Mi è tolto la pressione dal trovare, o sostenere, la relazione romantica perfetta perché so dove trovare la felicità, qua e là, quando ho bisogno di un rapido guizzo di sole. L'amore è duro, ea volte crudele. A volte è più delizioso, e in realtà piuttosto incantevole, ottenere un latte macchiato triplo con un lato di connessione momentanea. Pochi momenti nella vita sono così puri.

Tutti abbiamo relazioni magiche morte, vive, inventate, straordinarie, innocue e tutte hanno il potere di far ballare i nostri cuori. Devi solo essere consapevole che sono ovunque e intenzionati a tenerli cari. Nessuno, nemmeno l'oggetto del tuo affetto, ha mai bisogno di sapere come ti senti. Perché ci sono alcune cose che sono, in effetti, troppo personali. Anche se, che motivo meraviglioso per dire a qualcuno quanto sono speciali.


Alyssa Shelasky, editore di New York Magazines Sex Diaries, è l'autrice della raccolta di saggi This Might Be Too Personal: And Other Intimate Stories, che è appena uscita il 17 maggio. Scrive anche per The New York Times, Bon Appetit, Self, Conde Nast Traveller e altri. Seguila su Instagram, se vuoi.

PS Hai un non-così-estraneo? E qual è la cosa più bella che qualcuno ti abbia mai detto?