Seleccionar página

Cosa ne pensi delle interruzioni di relazione? Le opinioni delle persone sembrano dividersi in due campi: 1) una pausa è un modo salutare per i partner di ottenere chiarezza, o 2) una pausa è solo una rottura prolungata.

Ho un piede in entrambi i campi. Una volta mi sono preso una pausa; e mentre ho sperimentato alcune realizzazioni potenzianti e autoriflessi, non riuscivo a separarmi completamente dalla relazione. Ho finito per dare un'altra possibilità alla relazione, ma il tono in seguito è sembrato teso e alla fine ci siamo separati. Fino ad oggi, vorrei essere andato direttamente alla rottura. Tuttavia, alcuni dei miei amici giurano che le interruzioni hanno dato loro la prospettiva e la crescita personale di cui avevano bisogno per rafforzare le loro relazioni.

Curiosi, abbiamo parlato con sei donne delle loro esperienze con le pause

Kelly, cinque mesi di pausa, sono rimasti insieme:
Io e il mio compagno stavamo insieme da sei mesi. Mi sentivo innamorato di lui. Abbiamo condiviso conversazioni vulnerabili, risate sciocche e l'amore per l'esplorazione della nostra città. Ma ho notato una certa immaturità persistente da parte sua che si è rivelata un appartamento disordinato, finanze disordinate e decisioni disordinate sull'alcol. Mi ha fatto sentire a disagio, quindi gli ho detto che avevo bisogno di un partner maturo. Abbiamo finito per passare cinque mesi di distanza senza alcun contatto. Un giorno, ho ricevuto una sua lettera che descriveva in dettaglio tutti i passi che aveva intrapreso per mettere insieme la sua recita e quanto fosse più felice ora. Ci siamo incontrati per colazione ai burritos e sono rimasto stupito che fosse ancora se stesso, ma più calmo e sicuro di sé. Cinque anni dopo, condividiamo ancora i burritos per la colazione nella casa (molto ordinata) che abbiamo comprato insieme l'anno scorso e sono grato ogni giorno per quel tempo trascorso separati.

Jessica, una pausa di due settimane, si è lasciata:
Quando avevo 19 anni, io e il mio ragazzo ci siamo presi una pausa dopo tre anni insieme. Non credevo alle pause ed ero fiducioso che il matrimonio sarebbe tornato insieme. Ma una settimana dopo la pausa, mi sono reso conto di quanto fosse controllante. Ad esempio, ho preso un autobus con un amico ragazzo per andare al centro commerciale. Mi sono reso conto che potevo essere su quell'autobus solo perché non ero più con il mio ex. Non mi ha permesso di passare del tempo con uomini senza accompagnamento. Ho deciso che non saremmo mai potuti tornare insieme.

M., tre mesi di pausa, rimasero insieme:
Dopo un anno e mezzo dalla nostra relazione, ho chiesto al mio partner una pausa di tre mesi. Non avevo mai avuto una relazione con una donna e non avere basi di confronto mi mandava in tilt ogni volta che c'era un disaccordo. Ma per tutto il tempo che siamo stati separati, ero infelice. La mia partner ha inviato un'e-mail per dire che ha riconosciuto che la mancanza di confronto era spaventosa, ma era sicura che avessimo qualcosa di straordinario e la palla era nel mio campo. Grazie al cielo per quell'e-mail. Dopo la pausa, le ho chiesto se potevamo parlare. Si è presentata con una scatola della pizza dal nostro primo appuntamento, e dentro c'era una pizza con una faccina sorridente ai peperoni. Meno di un anno dopo, ho proposto. Ha proposto di tornare un mese dopo. Nel nostro tempo separato, abbiamo affrontato i nostri problemi mi è stata diagnosticata l'ansia e ho usato la combinazione di farmaci e terapia per appianare le cose. Abbiamo anche avuto lo spazio per riconoscere la forza della nostra collaborazione e ora siamo sposati da due anni.

Courtney, tre settimane di pausa, si sciolse:
Mio marito ed io ci siamo presi una pausa dopo che aveva espresso dubbi sul nostro matrimonio, proprio prima che iniziassimo a provare per un bambino. Abbiamo deciso che dovevamo demolire tutto per vedere se c'era qualcosa che valesse la pena ricostruire. A parte, non avevamo contatti e una relazione aperta. Ma a metà della pausa, mi sono reso conto che mi sentivo così leggero e felice da solo. Sono passato dal sentirmi una vittima della crisi di mezza età di mio marito a essere quello che ha fatto la scelta di porre fine alle cose. Adesso eravamo separati e, sebbene sia la cosa più difficile e triste rompere una relazione decennale, la rottura mi ha dato il respiro per concentrarmi su me stesso e capire cosa volevo.

Mary, tre mesi di pausa, si sciolse:
Quando avevo 24 anni, sono uscita con un ragazzo per due anni. Per il primo anno eravamo follemente innamorati. (La cosa più carina: era esilarante, e ogni volta che diceva qualcosa di divertente a una cena o a una festa, dava un'occhiata per vedere se stavo ridendo.) Ma poi ho dovuto trasferirmi in uno stato diverso per il mio lavoro, e dato che non potevamo permettersi di visitare spesso, ci siamo separati. Dopo un anno di lunga distanza, abbiamo deciso reciprocamente di prenderci una pausa di tre mesi perché ci sentivamo così disconnessi. La pausa è finita per essere strana. Non ci siamo parlati al telefono, ma ci siamo sentiti tramite amici ed è stato confuso e doloroso. Siamo tornati insieme per sei mesi dopo, ma eravamo entrambi metà dentro e metà fuori. Guardando indietro, avremmo dovuto finire le cose. Se hai voglia di una pausa, chiediti se dovresti davvero rompere e sei troppo nervoso per farlo.

S, quattro mesi di pausa, rimasero insieme:
Mio marito ed io siamo stati sposati per cinque anni prima di rimanere incinta e poi avere un aborto spontaneo. Onestamente, ci ha rotto. Odiavamo quello che sembrava uno spazio vuoto e la nostra relazione è arrivata a un punto in cui nulla sembrava più funzionare. Abbiamo deciso reciprocamente che avevamo bisogno di spazio per chiarire chi eravamo come individui e di cosa avevamo bisogno dalla nostra relazione. Si è trasferito da un amico. Sei mesi prima avevamo prenotato un viaggio in Islanda e quando è arrivato il momento, invece di annullare il viaggio, abbiamo deciso di andare lì e decidere se sistemare le cose o separarci. Quei sette giorni insieme in Islanda sono finiti per essere fantastici. Abbiamo parlato e riso per ore. Ci siamo sentiti come quando abbiamo iniziato a frequentarci per la prima volta a 16 anni, ma con più esperienza di vita alle spalle. Abbiamo avuto conversazioni difficili e sesso assassino. Ci siamo poi imbattuti in un fiordo. Abbiamo accostato l'auto, montato la telecamera e rinnovato i nostri voti proprio in quel momento, solo noi due. Ora siamo sposati da 11 anni e attribuiamo pienamente il nostro tempo separato come ciò che ha reso questo lavoro a lungo termine.

Hai preso una pausa dalla relazione? È stato utile o no? Ci piacerebbe sentire i tuoi pensieri.

PS Consigli sulle rotture e qual è il tuo stato di relazione?