Seleccionar página

Wendy e David Coggins vivono nella loro casa di Minneapolis da 41 anni. Hanno cresciuto un figlio e una figlia e ora il loro terzo figlio, un bovaro bernese, collezionano libri, opere d'arte e persino pietre dalle vacanze. La nostra casa è molto piena , ride. Marie Kondo avrebbe avuto un attacco. Qui, Wendy ci porta in tour

SOGGIORNO:

Su un full house: non credo che abbiamo molta scelta! Amiamo i nostri ricordi. David ed io viaggeremo e troveremo questo e quello. Quando hai figli, raccogli le cose e continua ad aumentare! Ma penso che tutto sia ancora considerato; è solo più pieno di quanto potrebbe piacere a molte persone.

Opera sopra il camino: David Coggins .

Sull'arredamento stagionale: in questo momento, in pieno inverno, abbiamo un sacco di rosso e verde in giro per casa. Poi, in primavera e in estate, metto delle fodere di lino sulle sedie e cambio i cuscini con quelli più leggeri. Prendo anche tutti i tappeti per rivelare il pavimento in legno. Quindi, all'improvviso, è un posto molto più leggero e sembra più libero.

SALA DA PRANZO:

Vernice: rosa terra.

Sulla vernice che brilla: la maggior parte delle persone porta rossetti o penne nella borsa, ma io porto un libro Farrow & Ball di campioni di vernice. Nei musei, lo tirerei fuori e vedrei che colore avevano sul muro. Abbiamo scelto Pink Ground per la sala da pranzo. Non abbiamo una plafoniera, abbiamo solo un candelabro più candele ovunque sul tavolo. L'intera stanza brilla davvero.

Su un'opera d'arte inaspettata: abbiamo appeso un dipinto sul retro della porta. Quando hai molte foto, devi iniziare ad appenderle dove puoi.

CUCINA:

Su una tradizione romantica: per San Valentino e la vigilia di Natale, David prepara i souffl di formaggio. In estate cuciniamo un sacco di cose alla griglia. In inverno è tempo di zuppe. Amiamo il cibo francese e italiano e i libri di cucina di David Tanis, Yotam Ottolenghi e Alice Waters.

Su una collezione di ceramiche: Nostra figlia, Sarah, dirà, niente più brocche ! Li prendiamo nei nostri viaggi qua e là. Li usiamo per latte, salse, fiori, tutto.

Su un'esplosione di tappi di Champagne: è divertente, avevamo un piccolo spazio nella parete tra queste due porte, quindi ci siamo infilati in un armadietto delle spezie. Manteniamo i tappi di Champagne di diverse celebrazioni! E David ha dipinto il nostro primo cane da appendere.

FIGLI EX CAMERA DA LETTO:

Vernice: lucernario.

Sulla condivisione dei nomi: è difficile avere mio marito e mio figlio che si chiamano entrambi David. Ma era un requisito di mia suocera, e devi ascoltare la suocera!

Presidente: Frank Gehry.

Su una reliquia d'infanzia: la vecchia camera da letto di Son David è piena delle sue cose d'infanzia. Ci sono racchette da tennis e una rete da pesca! Dorme qui quando fa visita non necessariamente felicemente nel letto singolo.

Sui libri per bambini: a Natale, il figlio David tirerà fuori i suoi libri illustrati dell'infanzia. Tiger Voyage è un viaggio che il giovane David amava teneramente. E mi piace regalare libri ai bambini, quindi scelgo quelli che erano i preferiti dai miei bambini, come Make Way for Ducklings o Appley Dapplys Nursery Rhymes, che sono brevi poesie di Beatrix Potter. La dimensione del libro è perfetta per una tasca. Possiamo ancora recitarli tutti.

BAGNO:

Vernice: luce presa in prestito.

In un bagno arioso: quando arrivano gli ospiti, anche i miei figli, ho sempre fiori e spazzolini e dentifricio extra, per ogni evenienza. Con questo bagno, adoro le piastrelle che sono state fatte a mano, quindi ci sono variazioni e piccoli errori. Abbiamo scelto la vernice blu pallido per completarlo.

STANZA DEGLI OSPITI:

Vernice: Crema Farrows.

Su un letto speciale: questa è la camera degli ospiti, ma è anche il letto su cui il cane Milo dorme la maggior parte del tempo! È il nostro terzo figlio. È molto viziato, ma è solo un amore. Porta alle persone la felicità.

Farfalle: Deyrolle.

Sulla scelta di un libro: entrambi amiamo leggere. Quando viaggio, scelgo i misteri perché sono così divertenti e facili da raccogliere e mettere da parte. Mi è piaciuta la serie Donna Leon. Penso a Venezia quando li leggo e immagino di camminare per le strade.

CAMERA MATRIMONIALE:

Su un letto vecchio stile: la nostra testiera è un vecchio pezzo olandese. In Europa, molte volte avresti un letto in un armadio; saliresti per arrivare al letto dentro.

Consiglio sul matrimonio: io e mio marito David ci siamo conosciuti al college. Il nostro 49° anniversario di matrimonio è quest'anno e siamo stati insieme per 51. Sappiamo tutto l'uno dell'altro. Quando si tratta di consigli, direi solo, assicuratevi di ascoltarvi davvero.

Su Marie Kondo che ha un attacco di cuore: quando gli amici vengono da noi, dicono, è così pieno, come puoi pulirlo? Ma è una casa molto personale. È stratificato perché è stato fatto nel tempo. A qualcun altro potrebbe sembrare un pasticcio, ma direi a Marie Kondo, tutto qui accende gioia.

PS Più visite guidate a casa, tra cui una piccola vita in famiglia e un cielo stellato a New York City.