Seleccionar página

Come abbiamo discusso, l'assicurazione sulla vita è incredibilmente importante per molte persone, ma può essere un argomento confuso (per non parlare del tutto difficile). Quindi, abbiamo invitato Laura McKiernan Boylan di Haven Life nel nostro ufficio, ed è stata felice di rispondere a nove delle domande più frequenti che i nostri lettori hanno sull'assicurazione sulla vita

Prima di tutto, Haven Life è un'agenzia di assicurazioni sulla vita online fondata da un nuovo papà che pensava che il processo per l'acquisto di un'assicurazione sulla vita dovesse essere molto più semplice. Theyve modernizzato il processo di richiesta di assicurazione sulla vita a termine, quindi è ora semplice e conveniente. Laura Boylan, che ci ha incontrato, guida il team di soluzioni di sottoscrizione di Haven Life, è fondamentalmente un genio della matematica. Ed è anche calda e adorabile. (Abbiamo parlato di tutto, dai colori dello smalto per le unghie ai panini preferiti per il pranzo, ai programmi TV, nonché alle assicurazioni.) È anche entusiasta del suo team intelligente, motivato e gentile di Haven Life. È un innovatore assicurativo con un vero cuore e il desiderio di aiutare le persone.

Ecco le risposte di Laura alle domande più comuni dei lettori (e alcune delle nostre!):

Domanda del lettore: di quanta assicurazione sulla vita ho veramente bisogno?
Laura: Dipende dalla situazione, ma una regola pratica è che la tua polizza dovrebbe essere da cinque a 10 volte il tuo reddito annuo, il che crea un cuscino in caso di imprevisto. Se sei giovane, non hai figli e/o non hai responsabilità finanziarie, potresti non aver bisogno di copertura. Ma se sei sposato, hai o stai pianificando di avere figli o hai un mutuo, allora potresti volere un'assicurazione sulla vita. Se accadono cose brutte, l'ultima cosa che vuoi è che i tuoi cari si preoccupino di come pagare l'affitto o il mutuo.

Qual è la differenza tra assicurazione a termine e intera vita? Quale dovrei prendere?
Laura: L'assicurazione sulla vita a termine ti offre una copertura per un determinato periodo di tempo in genere, 10, 15, 20 o 30 anni. Ad esempio, potresti acquistare una copertura per la durata del tuo mutuo di 30 anni o per la quantità di tempo che i tuoi figli rimarranno in casa. Paghi lo stesso premio ogni mese e, se muori entro quel termine, riceverai il pagamento. Se non muori entro quel termine, non otterrai il pagamento. La sua pura assicurazione. Per la maggior parte delle persone, l'assicurazione sulla vita a termine è una buona scelta.

L'assicurazione sulla vita intera è esattamente quello che sembra una copertura per tutta la vita. È generalmente molto più costoso delle polizze a termine a causa della tempistica di copertura e perché ha una componente di valore in contanti che può crescere nel tempo. Questo ha senso per le persone in determinati scenari, come se hai un bambino con bisogni speciali e vuoi assicurarti che sia sempre coperto, o desideri sia una copertura assicurativa sulla vita che un prodotto che possa far parte del tuo lungo strategia di pianificazione finanziaria a termine.

Come esempio della differenza di costo, una donna sana di 35 anni può acquistare un'assicurazione sulla vita a termine, per un periodo di 30 anni, per $ 500.000 di copertura, per $ 36 al mese. Questo la coprirà fino all'età di 65 anni. La stessa quantità di copertura con una polizza a vita intera costerebbe da $ 400 a $ 500 al mese. Se sei interessato a quanto sarebbe per te una polizza di assicurazione sulla vita a termine, Haven Life ha uno strumento di preventivo che ti fornisce una stima rapida. Puoi anche saperne di più sui pro e contro della durata rispetto all'assicurazione sulla vita intera sul nostro blog.

Ho un'assicurazione sulla vita tramite il mio datore di lavoro, non sono adeguatamente coperto?
Laura: In genere, no. L'importo usuale della copertura offerta con le prestazioni è pari a una volta il reddito annuo, che non sarebbe sufficiente a fornire un vero e proprio cuscino se dovesse succedere qualcosa. Inoltre, la sfortunata realtà è che, poiché i benefici concessi tramite un datore di lavoro continuano solo per tutto il tempo in cui sei impiegato, c'è la possibilità che se succede qualcosa al tuo lavoro, potresti perdere la copertura quando ne hai più bisogno. Se acquisti la tua polizza individuale, spetta a te tenerla, il che ti assicura di averla quando ne avrai bisogno.

Dovrei preoccuparmi dell'assicurazione sulla vita se non ho figli?
Laura: Se sei giovane, single e non hai figli, o se non hai in programma di avere figli, allora potresti non aver bisogno o volere un'assicurazione sulla vita.

L'assicurazione sulla vita diventa davvero necessaria quando hai persone che dipendono in qualche modo dal tuo reddito. Ad esempio, se sei single e hai un mutuo e vorresti che i tuoi genitori avessero quella casa come risorsa se dovessi morire. Se hai un partner che fa affidamento su di te finanziariamente, se hai un mutuo, se hai figli, se hai co-firmato un debito, allora è tempo di considerare l'acquisto di un'assicurazione sulla vita.

Ecco un'altra cosa a cui pensare: se non hai figli ma hai intenzione di averli, potresti voler stipulare un'assicurazione sulla vita in anticipo. Più giovane e più sano sei, più economico è. Inoltre, ci sono alcuni scenari, come il diabete gestazionale durante la gravidanza, che possono renderlo più costoso dopo il parto.

Come sempre, se non sei sicuro se l'assicurazione sulla vita sia adatta a te o se ne hai bisogno, prova a utilizzare un calcolatore online. Il nostro ti dirà se non hai bisogno di copertura.

Il mio compagno lavora ma io resto a casa con nostra figlia. Dovremmo avere subito un'assicurazione sulla vita per lui?
Laura: La nostra raccomandazione è che il partner casalingo abbia sempre bisogno di copertura. Anche se non forniscono un contributo finanziario , forniscono una quantità significativa di risorse alla famiglia. Se succede qualcosa al genitore casalingo, il coniuge che lavora deve assumere qualcuno che si occupi dell'assistenza all'infanzia, della cucina, delle pulizie e della gestione della casa, oppure deve andarsene o ritirarsi dal lavoro per fare queste cose da solo. Ad ogni modo, avere un cuscino è altrettanto importante per entrambi i partner.

Onestamente, sono sopraffatto da quante politiche mi è stato detto che dovrei avere. Non guadagno uno stipendio enorme e ho anche debiti con carta di credito. Come posso dare la priorità a tutte le polizze/risparmi/debiti verso cui dovrei investire?
Laura: Prima di tutto, devo aggiungere il necessario disclaimer che non sono un consulente finanziario, quindi non sono autorizzato a offrire consulenza. La situazione finanziaria di ognuno è diversa, ma la guida finanziaria generale sostiene che una delle cose più importanti è avere un cuscino di emergenza per eventuali imprevisti che si presentano. Ad esempio, puoi iniziare con un obiettivo di $ 1.000 in un conto di risparmio separato dal tuo assegno generale, e poi accumulare almeno 3-6 volte il tuo reddito mensile in risparmi di emergenza. Tutti dobbiamo iniziare da qualche parte e $ 1.000 è un buon inizio.

Una volta che hai un cuscino adeguato, puoi concentrarti su tre priorità finanziarie: pagare i debiti ad alto interesse (come le carte di credito), risparmiare per la pensione e continuare a costruire il tuo fondo di emergenza.

Quando si tratta di debiti, considera di iniziare prima con la carta di credito con il tasso di interesse più alto poiché alla fine pagherai di più su quel saldo (ma assicurati di pagare il minimo su tutte le tue carte!). Generalmente i prestiti agli studenti hanno un tasso di interesse più basso e, da un punto di vista della definizione delle priorità, vengono dopo il debito della carta di credito.

Se hai un 401k per i risparmi pensionistici, dovresti cercare di contribuire almeno a sufficienza per ottenere la tua intera corrispondenza con il datore di lavoro (è denaro gratuito!). Se sei un libero professionista, apri un IRA tradizionale o Roth, che ha anche vantaggi fiscali, e inizia con piccoli bonifici automatici. Nel tempo, puoi aumentare i tuoi contributi a poco a poco.

Può essere difficile bilanciare i risparmi e il rimborso del debito allo stesso tempo, ma è importante continuare a costruire quel fondo di emergenza. Ad esempio, da 3 a 6 volte il tuo reddito mensile come accennato in precedenza, o più se sei un libero professionista o un membro della gig economy.

Mentre stai costruendo la tua base finanziaria, può comunque essere utile avere un po' di copertura assicurativa sulla vita (soprattutto se hai dipendenti finanziari; se non lo fai, saltalo!) diciamo da una a tre volte il tuo reddito annuale. Quando sei giovane e in buona salute, una polizza a breve termine come quella può essere molto conveniente e ti aiuterà a fornire un cuscino finanziario ai tuoi beneficiari se ti succede qualcosa.

Quindi, quando diventi finanziariamente stabile, puoi iniziare a pensare ad altri obiettivi come risparmiare per acquistare una casa o contribuire al fondo per l'istruzione universitaria di tuo figlio e, naturalmente, se avrai bisogno di un'assicurazione sulla vita per proteggere quei beni o piani previsti.

Com'è la procedura quando si richiede un'assicurazione sulla vita? Ho sentito storie dell'orrore su quanto tempo ci vuole.
Laura: Ecco una storia sulle mie due esperienze molto diverse facendo domanda per una polizza di assicurazione sulla vita a termine. Anni fa ho fatto domanda per una polizza tramite un broker digitale, che rimarrà senza nome. Ho dovuto rivolgermi a un agente, compilare molti moduli e poi ho ricevuto una telefonata di un'ora per rispondere a domande sulla mia salute e sul mio stile di vita, molte delle quali avevo già risposto nella domanda. Quindi, un flebotomo è venuto a casa mia per prelevare sangue e raccogliere la mia storia medica e ha posto le stesse domande mediche per la terza volta. Dall'inizio alla fine, ci sono volute circa tre ore di telefonate e un processo di revisione di 18 settimane per ottenere l'approvazione per la copertura. E quando finalmente è passato, c'erano molti errori. Hanno scritto male il mio cognome e mio marito è stato indicato come mio fratello!

Quando ho richiesto una polizza tramite Haven Life, con copertura emessa dalla nostra società madre MassMutual, ho fatto domanda online e ho dovuto parlare con un solo essere umano (il flebotomo) e ho ricevuto la mia offerta finale in soli 18 giorni. Se è necessario un esame medico per la tua polizza Haven Term, puoi sostenerlo in un momento e in un luogo a tua scelta. La maggior parte dei clienti sceglie di averlo a casa. Personalmente ho scelto di sostenere l'esame medico in una struttura Quest in fondo alla strada rispetto al nostro ufficio. Ci sono voluti circa 15 minuti dall'inizio alla fine.

Quando qualcuno fa domanda per un'assicurazione sulla vita, come valuti il ​​rischio? Che tipo di cose stai guardando?
Laura: Il prezzo dell'assicurazione sulla vita per ogni individuo è fondamentalmente una valutazione del rischio. (Sono una delle poche persone che possono effettivamente dire di usare ciò che hanno appreso nei corsi di statistica del college!) Anche se potrebbe essere un po' strano a pensarci, questa è in definitiva una buona cosa perché significa che l'assicuratore sta pagando la copertura per te e il tuo situazione individuale. Per la maggior parte delle persone, questo rende la copertura più conveniente.

Nel processo di richiesta, un assicuratore chiederà informazioni sulla storia sanitaria personale e familiare, sull'occupazione, sui rischi finanziari, sulle scelte di vita e sugli hobby (hobby pericolosi come il paracadutismo o l'arrampicata su roccia, ad esempio, possono aumentare il premio) per capire come valutare la copertura .

Qual è la tua parte preferita del tuo lavoro?
Laura: Sicuramente le persone! Mi sento così incredibilmente fortunato a lavorare in un'azienda così interessante con persone così straordinarie. Tutti sono così entusiasti e impegnati in quello che stavano facendo. Quando sei un attuario e lavori in un settore basato sulla comprensione della durata della vita, ci sono naturalmente molte conversazioni divertenti su come ci adattiamo mentre le persone vivono più a lungo. E se la medicina moderna fosse in grado di prolungare la vita di centinaia di anni? In questo momento, le classifiche di mortalità si estendono a 121 e solo una donna francese, Jeanne Calment, è vissuta oltre a 122 anni e 164 giorni. In generale, l'aspettativa di vita aumenta con i progressi della salute e questo è interessante da vedere!


Dopo l'incontro con Laura, abbiamo potuto vedere non solo che bella persona è, ma anche che grande compagnia fa parte. Se sei nel mercato delle assicurazioni sulla vita a termine, o vuoi semplicemente saperne di più, ti consigliamo vivamente di dare un'occhiata a Haven Life.

Hai un'assicurazione sulla vita? Hai qualche altra domanda? Sentiti libero di condividere nei commenti qui sotto Grazie, Laura!

Haven Term è una polizza di assicurazione sulla vita a termine (ICC17DTC) emessa dalla Massachusetts Mutual Life Insurance Company (MassMutual), Springfield, MA 01111 e offerta esclusivamente tramite Haven Life Insurance Agency, LLC. I numeri e le caratteristiche della polizza e del modulo del pilota possono variare in base allo stato e non essere disponibili in tutti gli stati. Il numero di licenza della nostra agenzia in California è 0K71922 e in Arkansas, 100139527.