Seleccionar página

Un paio di settimane fa, ho iniziato a piangere con Alex al bancone della cucina

Ho sentito la scimmia della depressione sulla schiena. Penso che stia arrivando, ho pianto con Alex, mentre era in piedi vicino ai fornelli. Cosa devo fare? Nei cinque anni trascorsi da quando avevo sperimentato la depressione postpartum con Toby e poi peggio con Anton, mi sono sentito di nuovo normale, ma ogni tanto ne sentivo un barlume.

Di recente, dopo che Anton si è ammalato, Toby si è fatto male e le sfide quotidiane sono continuate, ho iniziato a sentirmi giù. Ma in un modo oscuro e piatto che mi ha fatto venire i brividi. Mi sono sentito esausto tutto il giorno; Ho avuto difficoltà a prendere decisioni; Mi sentivo noioso con gli amici.

Per fortuna i sentimenti sono passati dopo una settimana, ma è stato terrificante vedere l'ombra passare.

Quando ho letto questa settimana che Kate Spade è morta per suicidio, il mio cuore si è spezzato per lei e la sua famiglia. Ci sono molte idee sbagliate ed è più critico che mai parlare apertamente di salute mentale. Dal momento che il suicidio può sembrare particolarmente difficile da capire, ho pensato di condividere cinque punti intelligenti che ho letto (e mi piacerebbe sentire i tuoi pensieri):

1. La depressione è una malattia, non un tratto della personalità.

Anche se la scienza lo ha dimostrato un milione di volte, la nostra cultura non riconosce ancora pienamente che la MALATTIA MENTALE È UNA MALATTIA DEL CERVELLO, proprio come l'epatite è una malattia del fegato. La depressione (e il disturbo bipolare, la schizofrenia e tutto il resto) colpisce il nostro cervello, l'organo che usiamo per prendere decisioni. Se soffri di depressione suicida, non importa quanto sei amato o quanto ami la tua famiglia o quanti soldi hai, perché il tuo cervello ti sta dicendo che, nonostante tutte queste cose, il suicidio è la tua unica opzione. (O che hai bisogno di isolarti, dormire tutto il giorno o altri comportamenti che un cervello sano riconoscerebbe come decisioni sbagliate.) Questo è uno dei motivi per cui la malattia mentale è così mortale: la parte del nostro corpo che è colpita è la stessa parte che è responsabile il nostro comportamento. È come se ti fossi rotto la gamba e poi dovessi usare quella gamba per andare in ospedale La depressione è una MALATTIA. Non è debolezza. Non è colpa vostra. Ed è impossibile pensare o ragionare per uscirne senza aiuto, a causa della parte del tuo corpo che è malata. Emily McDowell

2. La depressione non è solo tristezza.

[Alcuni] implicano che sanno cosa significa essere depressi perché hanno divorziato, perso un lavoro o rotto con qualcuno. Ma queste esperienze portano con sé sentimenti. La depressione, invece, è piatta, vuota e insopportabile. Kay Redfield Jamison

È molto difficile spiegare a persone che non hanno mai conosciuto una grave depressione o ansia la pura e continua intensità di questa. Non c'è un interruttore di spegnimento. Matt Haig

Mi sembra di avere una disperata nostalgia di casa, ma sono a casa. Sarah Silverman

Non c'è via d'uscita dalla mente? Silvia Plath

3. Le persone che muoiono per suicidio non vogliono morire.

Una persona non cerca di porre fine alla sua vita perché la morte sembra improvvisamente allettante. La persona in cui la sua agonia invisibile raggiunge un certo livello insopportabile si ucciderà allo stesso modo in cui una persona intrappolata alla fine salterà dalla finestra di un grattacielo in fiamme. Non commettere errori sulle persone che saltano dalle finestre in fiamme. Il loro terrore di cadere da una grande altezza è ancora così grande come lo sarebbe per te o per me in piedi speculativamente alla stessa finestra solo a guardare il panorama; cioè la paura di cadere rimane una costante. La variabile qui è l'altro terrore, le fiamme dei fuochi: quando le fiamme si avvicinano abbastanza, cadere a morte diventa il leggermente meno terribile di due terrori. David Foster Wallace

4. Non c'è niente di egoistico nel suicidio.

Alcune persone dicono che è egoistico lasciare dietro di sé figli, coniugi e altri membri della famiglia Quello che non sanno è che quelle persone molto amate sono la ragione per cui molte persone si aggrappano solo per un giorno in più. Pensano ai sopravvissuti, probabilmente fino all'ultimo momento in molti casi. Ma la depressione schiacciante che li avvolge li fa sentire come se non ci fossero alternative. Come se l'unico modo per uscirne fosse rinunciare. E questo è un pensiero devastante da sopportare. Katie Hurley.

Non sembra che tu stia abbandonando [i tuoi cari]; sembra che tu li stia liberando dal peso che sei tu e la tua malattia. Ti senti come se stessi facendo un servizio al mondo lasciandolo. Jen Simone

5. Le persone non si suicidano, muoiono per suicidio.

Questo è un modo molto meno critico e più diretto per parlare di qualcuno che muore a causa di una malattia mentale. Non sono un suicidio, non più di quanto sia un cancro chi muore di cancro». Kelly Williams Brown.

Invio di tanto amore a chiunque ne abbia bisogno oggi. NON SEI SOLO. Le cose possono e andranno meglio. Ti incoraggio a chiedere aiuto. baci baci

Se stai soffrendo, chiama il numero 800-273-8255 e qualcuno sarà felice di parlare con te. Oppure scrivi PARLA al 741-741, se preferisci inviare messaggi.

PS Interezza contro felicità e pensieri di un corridore sulla depressione.