Seleccionar página

L'estate è il momento migliore per i pomodori rossi succosi e questa settimana la pasta con tre ingredienti ne trae il massimo vantaggio. Oggi, Brandon di Kitchen Konfidence condivide la sua ricetta per la pasta con pomodori a cottura lenta, basilico e aglio. Ecco come realizzarlo

Pasta Al Pomodoro Confit
di Brandon Matzek di Kitchen Konfidence

I pomodori maturi e profumati sono i miei preferiti durante i mesi estivi, quindi cerco di cucinarli il più possibile prima della fine della stagione. Amo usare il pomodoro fresco in insalata, antipasti e cocktail, ma soprattutto in salsa di pomodoro.

Questa ricetta abbina pomodoro confit a cottura lenta con pasta al dente e basilico fresco. Il termine confit è tipicamente associato alla carne (soprattutto anatra), ma può essere applicato anche a frutta e verdura. Confit significa semplicemente cuocere qualcosa nel grasso a bassa temperatura per un periodo di tempo più lungo.

Qui, i pomodorini vengono conditi con olio d'oliva, aglio e basilico, quindi cotti a fuoco lento fino a quando sono teneri e rugosi. Il pomodoro confit che ne risulta ha un sapore di pomodoro meravigliosamente concentrato. Con solo una manciata di ingredienti e il minimo sforzo (cuoce tutto in forno), puoi avere un delizioso sugo di stagione pronto in meno di un'ora.

A volte mi piace raddoppiare la ricetta qui sotto e conservare gli avanzi in frigorifero per un uso successivo. Il pomodoro confit può essere utilizzato anche come condimento per bistecche, pollo, panini, insalate o crostini. Assicurati solo di portare la miscela a temperatura ambiente prima dell'uso.

Ricetta: Pasta con Pomodoro Confit, Basilico e Aglio

Avrai bisogno:
12 once di pasta secca
2 pinte (5060) di pomodorini, senza gambo
4 spicchi d'aglio, schiacciati e pelati
Una manciata di foglie di basilico, strappate, più altre per guarnire
1/3 di tazza di olio extravergine di oliva
Sale kosher
Pepe nero appena macinato

Preriscaldare il forno a 325F. Disporre i pomodori, l'aglio e il basilico su una teglia bordata e condire con olio extravergine di oliva. Cospargete con un bel pizzico di sale e diversi giri di pepe nero, quindi mescolate per amalgamare. Cuocere fino a quando i pomodori non saranno morbidi e rugosi, 4550 minuti, mescolando i pomodori un paio di volte per garantire una cottura uniforme.

Mentre i pomodori cuociono, portare a bollore una pentola capiente di acqua salata. Cuocere la pasta secondo le indicazioni sulla confezione fino al dente (morbida all'esterno, ma all'interno ancora un po' di boccone). Mettere la pasta cotta e il pomodoro confit in una ciotola capiente, mescolando per unire. Condire a piacere con altro sale e pepe (io aggiungo un paio di pizzichi di sale in più).

Per servire, completare con un filo di olio extravergine di oliva e una spolverata di basilico fresco tritato.

* Se non prevedi di utilizzare tutto il confit subito, salta l'aglio e conserva il confit in frigorifero per un massimo di quattro settimane.

Grazie mille, Brandon!

PS Altre migliori ricette, tra cui lasagne in padella e pane all'aglio.