Seleccionar página

Di recente, mentre facevo acquisti al mio Stop & Shop locale, non riuscivo a credere alle mie orecchie

Ho sentito una pubblicità di Coquito che suonava al citofono. Mi sono guardato intorno per vedere se qualcun altro fosse scioccato quanto me nel sentire che questo alimento base delle festività natalizie portoricane veniva commercializzato per gli acquirenti di tutti i giorni in questo supermercato quotidiano del Queens. Possibile che la bevanda fosse trendy? Come? Per me, sembra il nostro segreto meglio custodito, ma ero estasiato dal fatto che i non portoricani lo stessero scoprendo.

Se non hai mai avuto Coquito prima, mi piace descriverlo come uno zabaione tropicale. (Tranne che Coquito ha davvero un buon sapore. Scusate, amanti dello zabaione!) Il segreto per il miglior gusto è il grasso sotto forma di tuorli d'uovo. Ricette tradizionali come in A Taste of Puerto Rico di Yvonne Ortiz (una Bibbia di cucina portoricana indispensabile) incorpora tuorli d'uovo crudi; tuttavia, mi piace incorporare lo zucchero semolato con i tuorli d'uovo a fuoco indiretto per dare al Coquito una consistenza quasi simile a una crema pasticcera ed eliminare eventuali batteri.

Cresciuto a Bushwick, Brooklyn, ricordo che Coquito veniva servito a tutte le feste di Natale e Capodanno mentre aprivamo regali e giocavamo, gli adulti ballavano e si mescolavano alla musica di Hctor Lavoe e Celia Cruz. Ai bambini venivano offerti lotti vergini mentre gli adulti bevevano i loro addizionati di rum bianco.

Ogni anno, pochi giorni prima di Natale, io e mia madre prepariamo grandi quantità di Coquito da regalare alla nostra famiglia e ai nostri amici. Mi fa rompere le uova e salvarne i tuorli, mentre si prende cura dei barattoli di latte accatastati fino al soffitto. Ci viene costantemente richiesta la ricetta, penso che sia perché la nostra non è eccessivamente dolce, solo ricca e indulgente e, soprattutto, speziata alla perfezione. Beato te, eccolo qui.

Coquito
Come accennato in precedenza, anche la versione vergine è deliziosa. Se segui questa strada, sostituisci il rum con una tazza in più di latte di cocco, per un totale di due tazze di latte di cocco. (Coquito in spagnolo significa piccola noce di cocco.)
Per 5 porzioni

1 tazza di latte di cocco intero in scatola
tazza di latte condensato zuccherato
1 tazza di latte evaporato
1 tazza di rum bianco (facoltativo, vedi nota sopra)
3 bastoncini di cannella
4 tuorli d'uovo grandi
tazza di zucchero semolato + 2 cucchiai
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
1 cucchiaino di sale kosher Diamond Crystal
un cucchiaino di zenzero macinato
1 cucchiaio di cannella in polvere (facoltativo)

Versare il latte di cocco, il latte condensato zuccherato, il latte evaporato e il rum bianco (se utilizzato) in un frullatore. Il latte di cocco può sembrare cagliato ma è del tutto normale. Frullare la miscela di latte per 30 secondi a fuoco basso. Il composto dovrà risultare liscio e leggermente spumoso. Versare in una ciotola capiente, coprire senza stringere e mettere in frigo.

In una piccola casseruola fate bollire 1 tazza d'acqua con i bastoncini di cannella. Quando l'acqua avrà raggiunto il bollore, spegnete immediatamente e tenete da parte fino a quando non sarà fredda al tatto.

In una grande casseruola separata, aggiungi l'acqua fino a due pollici sui lati e porta a ebollizione. Unisci i tuorli d'uovo, la tazza di zucchero semolato e 2 cucchiai di acqua in una ciotola media resistente al calore. Metti la ciotola sopra la casseruola e abbassa il fuoco in modo che l'acqua sobbolli leggermente. Usando uno sbattitore elettrico (o una frusta grande e un braccio forte), sbattere il composto a medio-alto finché le uova non triplicano di volume, sono di un giallo estremamente pallido e registrano a una temperatura di 150F-155F, da 7 a 10 minuti. Togliere con cautela la ciotola dal fuoco.

Sbattere il composto di uova nella ciotola con il composto di latte leggermente freddo. Il composto deve essere color guscio d'uovo. Riponete in frigo.

Una volta che l'acqua della stecca di cannella è fredda, aggiungerla al composto di latte insieme alla vaniglia, al sale kosher e allo zenzero. Sbatti bene. Versare il Coquito in una caraffa grande e mettere in frigorifero a raffreddare per almeno 4-6 ore.

Servire una volta completamente freddo, oppure imbottigliare e regalare a parenti e amici.


Bianca Cruz è assistente editoriale di Clarkson Potter. Si è laureata all'Hunter College di New York City con una laurea in Arti della lingua inglese con un minore in tedesco. Dopo il suo tirocinio presso la Oxford University Press, Bianca ha frequentato il Columbia Publishing Course e ora frequenta l'Institute of Culinary Education dove sta attualmente conseguendo una laurea in Culinary Arts.

PS Teste test di birra analcolica e showstopper di biscotti natalizi.