Seleccionar página

Il fotografo Nicki Sebastian si è recentemente trasferito da Brooklyn a Los Angeles, cosa che potrebbe averci fatto piangere o meno. È facilmente una delle persone più divertenti che conosciamo, con il miglior eyeliner per l'avvio. Qui, condivide i suoi consigli collaudati, insieme al trucco che ha superato il triathlon di New York (!) e un rituale segreto esilarante che fa solo a porte chiuse

Ti trucca?
Sì! Amo i prodotti, amo provarli, amo collezionarli. Vorrei poter essere una di quelle persone che si alzano dal letto e vanno fuori, ma mi piacciono le mie cose. Non indosso mai un occhio di gatto, cosa che faccio dall'ottavo anno. È un po' imbarazzante ammetterlo, ma se non è rotto, a questo punto, diventa parte della mia faccia. Di solito ruoto i prodotti e provo cose nuove, ma per la fodera uso sempre l'eyeliner Revlon Colorstay 16 ore in nero-marrone. Ho letteralmente corso maratone (e un triathlon) con il trucco degli occhi e il Revlon ce l'ha fatta.

Dato che sei così pratico, quali sono i tuoi consigli per truccarti gli occhi?
La sua memoria muscolare ora; Probabilmente potrei indossarlo con gli occhi chiusi. Il mio consiglio più grande è che si tratta di disegnare piccoli tratti e poi collegarli. Inoltre, non puoi aver paura di avvicinarti molto o addirittura all'attaccatura delle ciglia. Dopo aver indossato la scarpetta, utilizzo LOreal Paris Voluminous Mascara in Carbon Black. È meraviglioso per l'applicazione all-over, il lavoro di dettaglio, le ciglia inferiori. Ho provato di tutto e torno ancora in farmacia. È davvero il migliore.

E gli altri tipi di trucco?
Per il mio viso, utilizzo Bare Minerals Complexion Rescue in Ginger. Ho provato un milione di fondotinta e creme idratanti colorate, e questa è la migliore per idratazione e copertura. Perché sono una mamma che non dorme, ho grandi occhiaie e uso il illuminante per occhi Bare Minerals Stroke of Light. Lo applico in un piccolo triangolo capovolto, che ha cambiato tutto il mio gioco. Uso anche Clinique Chubby Stick Sculpting Highlighter lungo gli zigomi. È la quantità perfetta di luccichio senza sembrare come se fossi uscito da una pubblicità di Lisa Frank degli anni '90. Poiché faccio sempre un occhio scuro, mantengo il labbro neutro.

Quando hai scoperto per la prima volta i prodotti di bellezza?
Sono cresciuto principalmente con mio padre, che è un musicista, e anche se era fantastico nel lasciarmi sperimentare con il mio look, non sapeva insegnarmi a fare cose come radermi le gambe o truccarmi. Non c'era alcuna istruzione formale in casa. Ricordo una volta che ero a casa di un amico, ed era la prima volta che provavo l'eyeliner bianco. Qualcosa è scattato. Ricordo di averlo indossato a scuola il giorno dopo. Non credo di aver ricevuto complimenti, in effetti qualcuno potrebbe aver chiesto cosa mi è successo, ma ho notato che c'era una netta differenza nel modo in cui le persone consideravano il mio aspetto generale. Le riviste Sassy , ​​YM , Jane sono diventate le mie bibbie. Da allora, sono stato un sogno per i marketer del trucco.

Hai mai avuto momenti di bellezza deplorevoli?
L'anno prima di iniziare a truccarmi, ho avuto un taglio a scodella orrendo. Ho visto una foto di una donna concentrata sulla carriera nel catalogo di JCPenney, che aveva un fantastico look da Linda Evangelista. L'ho portato dal barbiere di mio padre e gli ho detto: puoi farmi questo? Ha iniziato a tagliare con molta sicurezza e io ho ottenuto un grande, vecchio taglio di funghi. Quindi, dopo, sono andato nella direzione opposta e ho iniziato a femminilizzare la mia routine.

Hai mai cambiato le cose per le occasioni speciali?
Tendo a indossare lo stesso look ogni singolo giorno. Ho anche fatto il mio solito trucco per il mio matrimonio! Ma questo mi ricorda una storia. Anni fa, al nostro terzo o quarto appuntamento, io e il mio attuale marito Roni siamo andati a una partita dei New York Knicks. Ho pensato di diventare una super fan e di mostrargli come posso andare agli eventi sportivi. Ho comprato un completo arancione e blu, compresi i calzini sportivi a righe. Ho anche messo l'ombretto blu. È stata una mossa audace per un appuntamento anticipato. Allora non mi ha detto niente, e ovviamente abbiamo continuato a frequentarci e siamo diventati molto più seri. Ma anni dopo, era tipo, ti ricordi quel vestito?? non so cosa stavo pensando! Ci guardiamo ancora indietro e ridiamo.

Come ti pettini le sopracciglia?
Poiché ho un occhio così audace, riempio le sopracciglia per bilanciarlo. Uso Anastasia Brow Wiz in Taupe, che è leggermente più chiaro del mio colore naturale. È una matita minuscola, minuscola, e uso piccoli tratti per riempirli. Poi uso Glossier Boy Brow in Blond per modellarli e giuro che aggiunge sopracciglia alle mie sopracciglia. Le mie sopracciglia sono vittime dell'eccessiva spiumatura delle scuole medie e superiori, e questa roba le rimpolpa.

Sei stato un atleta serio per gran parte della tua vita. Qual è la tua forma di esercizio preferita?
Sono un corridore di lunga distanza dalla terza media, ma non corro le stesse distanze di una volta. Dato che ho avuto Cami, è difficile trovare il tempo per adattarsi alle corse di 20 miglia. Ma corro ancora regolarmente e lo mescolerò alle mie lezioni di ginnastica e sbarra. Mi piace Bar Method e Pop Physique. Roni copre il dovere di papà così posso adattarmi agli allenamenti un paio di volte a settimana. La corsa aiuta con la mia ansia e con le transizioni, come il nostro recente trasferimento attraverso il paese. Se non sudando un paio di volte a settimana, mi sento troppo teso e ferito troppo strettamente. L'esercizio allevia davvero la mia tensione.

Hai qualche grande ispirazione di bellezza?
Sono leggermente no, totalmente ossessionato da Kristen Wiig. Per me, vedo la bellezza nelle persone che sono senza scusarsi se stesse. Sono attratto dalle persone che sono davvero divertenti e apprezzo una donna rozza e grossolana. E penso solo che Kristen sia l'essere umano più meraviglioso. Usa tutto il suo corpo nel suo umorismo. Qualsiasi taglio di capelli che ha, lo voglio.

Hai dei rituali preferiti?
Una volta alla settimana vado in bagno e chiudo la porta, così nessuno mi può disturbare, gatto compreso. Ora che abbiamo una vasca abbastanza grande per me, verserò un po' di bagnoschiuma alla lavanda calmante Aura Cacia, indosserò la mia maschera ai semi di prezzemolo di Esopo, schiaffi su alcune strisce bianche di cresta e versa un bicchiere di vino bianco. Mi siedo nella vasca da bagno e bevo il mio vino attraverso le Whitestrips, il che probabilmente ne annulla gli effetti, ma vabbè. Mi aiuta a resettare.

Come ti prendi cura dei tuoi capelli?
Dopo aver avuto un figlio, ho avuto un'enorme perdita di capelli dopo il parto, il che era così allarmante. La gente non ne parla così tanto, e io non sapevo che fosse una cosa. La mia intera attaccatura dei capelli è sbiadita. È stato terribile. Avevo i capelli folti, e ora è una testa di capelli completamente nuova. Sono corsa freneticamente dal mio colorista, Chelsea al Pickthorn Salon, che mi ha consigliato il supplemento Viviscal. Ha fatto un mondo di differenza per me. La mia testa ora è piena di peli di bambino, ma stanno crescendo a un ritmo rapido.

Quali altri prodotti usi?
Adoro lo shampoo e il balsamo Pomsmooth. Non posso dire che tutto ciò che uso sia organico al 100%, ma mi piace che il Pomsmooth sia privo di parabeni, solfati e molte cose che non posso pronunciare. Ho bisogno di più volume possibile, quindi dopo la doccia uso la Mousse Full Thickening Living Proof, che amo così tanto che tengo sempre una bottiglia in più in casa. Successivamente, lo asciugo con il phon fino a circa il 75% di asciutto, pettinandolo con le dita. Quindi lo divido in due sezioni come le trecce e lo rimetto in due panini. Preparo Cami per la scuola e, proprio quando stanno per uscire, le sgancio e faccio onde da spiaggia. Mi sforzo davvero di non lavarmi i capelli tutti i giorni, quindi nei giorni di riposo uso Sachajuan Volume Powder. È tecnicamente per il volume, ma funziona meglio di qualsiasi shampoo secco. Spruzzo le mie radici, quindi lo spazzolo. È l'unico prodotto che abbia mai provato che mi consente di passare due o tre giorni senza lavarmi.

Qual è la tua tipica routine notturna?
Sono così triste ad ammettere che non ho una sana routine notturna. Quando Cami va a letto, apro una bottiglia di Cava, che tengo sempre in casa. Io e Roni ordineremo qualcosa o faremo qualcosa, e poi di solito passo la notte a modificare le foto. Guarderò uno schermo finché non chiuderò gli occhi, che è qualcosa che voglio davvero cambiare. A volte io e Roni scoppiamo il Dub Smash. Devo torcere il suo braccio, ma poi ci entra.

Hai dei piaceri colpevoli?
M&Ms al burro di arachidi. Tengo una borsa nel cassetto del comodino. Li mangio sempre a letto, mentre guardo Broad City. Roni lo odia, ma adoro mangiare a letto. Il problema è che non ho il pulsante di spegnimento quando li mangio. Non posso dire quando sono pieno. Mi sono anche convinto che ci siano delle proteine ​​​​in loro a causa del burro di arachidi.

Come ti avvicini alla bellezza con una figlia piccola?
Camis ha decisamente ripreso la routine di trucco di sua madre. Ha una recente ossessione per le bacchette (ChapStick), che spero non cambi mai. Non ho ancora detto esternamente, il trucco non è necessario, è un integratore giocoso e non maschera chi sei veramente. Ma penso che l'abbia preso dal mio linguaggio del corpo. Si qualifica sempre la sua domanda di bacchette dicendo, non preoccuparti, mamma, è solo per la decorazione.

Cosa vuoi che Cami impari sulla bellezza man mano che invecchia?
Mio padre è un musicista e mi ha insegnato ad ascoltare per ascoltare un ritmo in cose apparentemente banali. Tocco ancora con i piedi l'acqua che gocciola, gli indicatori di direzione delle mie macchine o persino il suono della nostra macchinetta del caffè al mattino. Voglio che Cami abbia un'educazione simile, in quanto impara a vedere la bellezza in innumerevoli forme in sensazioni, esperienze, momenti, stranezze delle persone, cose che non rientrano in nessuna definizione di bellezza dettata dalla società. Sto cercando di facilitare questo esponendola a quante più risorse culturali possibile e ricordando sempre a me stesso di rallentare, ascoltare e fare domande quando sono con lei. Cosa vede in quella formazione di nubi? Perché pensa che l'artista abbia dipinto la tela di blu? Dove pensa che stia andando quella coccinella? La bellezza è relativa, e sta a Cami definirla da sola. Voglio solo essere lì per aprire il suo mondo il più possibile.

Ultimo ma certamente non meno importante: qual è la tua filosofia di bellezza generale?
Non voglio mai rinunciare al bambino che è in me. Sembro un elfo quando lo dico, ma mi piace ridere. Amo circondarmi di persone che mi fanno ridere, perché questo mi aiuta a sentirmi bella. Cerco anche di rimanere fedele a chi sono. C'è questa citazione di Martha Graham su cui mi sono sempre aggrappata, in cui dice: C'è solo uno di voi in tutto il tempo, la tua espressione è unica. E se lo blocchi, non esisterà mai attraverso nessun altro mezzo e andrà perso. Se la pensi in questo modo, devi mettere al mondo quanto più te stesso possibile. Penso che sia un bel modo di pensare. Ogni volta che vado leggermente fuori strada con insicurezze o confronti o doveri, mi riporto a quella citazione. Ho la responsabilità nei confronti del mondo di vivere la mia vita come me stesso, e cerco di applicarla a qualunque cosa faccia.

Grazie mille, Nicki! Ci manchi!

PS Più donne condividono le loro uniformi di bellezza e il trucco dei capelli di Caroline.