Seleccionar página

Dieci anni fa, la direttrice creativa Libby DeLana si sentì sopraffatta dal lavoro e dalla genitorialità, così decise di fare una passeggiata mattutina nella sua città del Massachusetts. Mi impegnavo ad uscire ogni mattina, non importa quale pioggia, sole, neve, scontrosità, dice. Non ha perso un giorno da allora. Qui, Libby condivide il suo approccio a una pratica quotidiana di camminata, la cosa divertente che porta sempre con sé e come si prende cura di quei capelli incredibili

Perché è iniziata la tua pratica di camminata?
All'inizio si trattava solo di passare del tempo all'aperto. Come mamma che ha avviato un'attività, ho scoperto che la mia vita era piena di riunioni, appuntamenti e teleconferenze. Mi sono reso conto che un pezzo significativo di chi ero un amante della natura all'aria aperta era scomparso. Quindi, mi sono impegnato ad alzarmi ogni mattina e ad uscire fuori, qualunque cosa accada.

E l'abitudine è rimasta?
Ho deciso di farlo per 30 giorni, che si sono trasformati in 10 anni. Circa un anno fa, ho fatto dei calcoli approssimativi e ho scoperto di aver camminato per 25.000 miglia, il che significa che ho circumnavigato la terra!

Le tue passeggiate mattutine sembrano davvero significative. Che aspetto hanno in pratica?
Per me, non si tratta di ritmo o di raggiungere un certo numero di passi. È più una meditazione commovente. Quando esco al mattino, voglio risvegliare tutti i miei sensi. Voglio annusare l'oceano, sentire gli uccelli, sentire la brezza sul mio viso. Dì che mi sveglio e ho una grande, potente serie di grugniti. Visualizzerò quella scontrosità come un nodo di spago, e mentre comincio a camminare, immagino il nodo che si scioglie, si scioglie e si assesta. Ho scoperto che aggiungere movimento alle nostre emozioni è un modo per diventare loro amici.

Ascolti musica o podcast mentre cammini?
Circa un terzo delle volte ascolto musica, un terzo ascolta Audible o le notizie e un terzo è tranquillo. Durante la pandemia, ho tirato fuori i miei auricolari più di quanto li avessi lasciati dentro. Ho scoperto che c'è di più da trovare nella quiete.

Tipo cosa?
All'inizio, durante la mia passeggiata, guardavo lo stesso fienile giorno dopo giorno. Ma rallentando ho potuto osservare quanto fosse diversa la luce, il tempo, il mio tempo. Ho imparato a vedere veramente, non solo a guardare, il che è stato davvero potente.

Certo, devo chiederti dei tuoi capelli. È bellissimo.
Sono diventato grigio quando avevo 32 anni. Era salato e pepato e sapevo che ci sarebbe voluto tempo e denaro per tingerlo. Poi, un giorno, questa bambina si è avvicinata e ha detto: I tuoi capelli sono come glitter! Ha della magia. E ho pensato, è vero! È magia. Ora, è quello che sono.

Come te ne prendi cura?
Mi lavo i capelli una volta alla settimana. Sono passato a uno shampoo solido Viori per ridurre le bottiglie di plastica. E principalmente lo asciugo all'aria.

Quali sono i tuoi pensieri sull'invecchiamento?
Non ho ansia per l'invecchiamento. Immagino si possa dire che sono anti-invecchiamento! Ho 59 anni, di cui sono molto grato e felice. Quando ero più giovane, guardavo le foto di Lauren Hutton e Jane Goodall. La loro bellezza è andata oltre la visuale; era la loro fiducia, la loro veridicità per quello che erano, che ho trovato così bello. O Iris Apfel, che è bellissima non nel classico modo da top model, ma nella sua integrità nell'onorare chi è.

Questa è la vera bellezza.
Questo è lo spirito che voglio incarnare. Se posso aiutare a fare per qualcuno quello che quelle foto hanno fatto per me per offrire una mano generosa intorno alle rughe o per legittimare i capelli grigi, allora lo farò!

Qual è la tua skincare routine mattutina?
Cerco di ridurre al minimo il tempo tra il risveglio e la camminata, quindi la mia routine mattutina è semplice. Mi lavo i denti, poi metto l'olio per il viso Vintners Daughter. Stare all'aperto ha un effetto di agenti atmosferici, quindi indosso l'olio come barriera. Applico anche la protezione solare; Mi piace l'olio solare SuperGoop con SPF50.

E dopo la tua passeggiata?
Dopo, prenderò una tazza di chai e farò una doccia. Per il mio corpo, uso il sapone liquido alla menta piperita del Dr. Bronners. Da adolescente, ho fatto un sacco di viaggi con lo zaino e lo abbiamo usato per tutto shampoo, dentifricio, ci siamo persino lavati le pentole. Trovo quel tipo di semplicità davvero elegante, quando trovi ciò che funziona per te e ti attieni ad esso. Una volta alla settimana, utilizzerò una maschera all'argilla di ibisco, che è davvero buona per purificare e rassodare. Ogni tanto, uso The Ordinary Peeling Solution, che mi piace per esfoliare.

Ti trucca?
La risposta onesta è, sono terribile! penso di sembrare un pagliaccio. Ma io uso un paio di prodotti. Quando sono diventata grigia per la prima volta, questa bellissima anziana signora mi ha detto, a titolo di consiglio, Buon rossetto, tesoro. Quando voglio un po' di colore, mi piace Benetint, la macchia liquida. A volte metto anche un semplice eyeliner a carboncino in nero.

Hai incorporato qualche attrezzatura speciale nella tua pratica di camminata?
Nel corso degli anni, ho lentamente messo insieme un kit. I calzini sono importanti. Ad alcune persone piacciono i calzini da prestazione, ma personalmente amo i calzini di lana da uomo. Prima indossavo i pantaloni da yoga, ma ora questi collant mi piacciono perché hanno le tasche! Indosso anche una cintura da corsa, dove metto il telefono; e un proiettore; e un cappello caldo. Infine, porto sempre con me il cioccolato, anche la mattina. Mi piace Raisinets che deve giudicare! Alcune persone mangiano un muffin con gocce di cioccolato a colazione, mando le mie uvetta.

Raccontaci del tuo libro!
È stato pubblicato dalla società Do Book, che ospita ogni anno le Do Lectures a Campovida e vuole essere una guida tascabile. Contiene i fondamenti della pratica, così come alcuni dei miei scatti. È stato terribile scrivere! Era difficile ignorare quella vocina che diceva: Non sei uno scrittore. Ma mi sono detto, scrivi solo quello che sai. Se sei fortunato, troverai una frase che ispira qualcuno.

Cosa diresti a chi sta pensando di iniziare la propria pratica di camminata?
Camminare può aiutarti a superare i momenti difficili; è un migliore amico e un terapeuta.

Grazie mille, Libby!

PS Più uniformi di bellezza, tra cui un ministro e un esploratore polare.

Nota: se acquisti qualcosa tramite i nostri link, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione, senza alcun costo per te. Consigliamo solo prodotti che ci piacciono davvero. Grazie molte.