Seleccionar página

L'anno scorso ci siamo trasferiti in un appartamento di Brooklyn che (si spera) sarà la casa della nostra famiglia per molto tempo. Grazie mille per aver chiesto di vedere le foto! Oggi, sono entusiasta di condividerne alcuni, se vuoi vederli

Per tutta la mia vita adulta, sono sempre stato un affittuario, ed è stato elettrizzante ma molto, molto snervante comprare una casa. Stavamo prendendo la decisione giusta? Piacerebbe ai nostri bambini? In questo quartiere/città/stato si sarebbe stabilita la nostra famiglia? Non ci trasferiremo mai in California? 🙂 Così tante domande turbinavano nelle nostre menti. È stata una decisione così grande! Ma dopo aver cercato casa per quattro anni con molti alti e bassi, io e Alex siamo entrati in questo appartamento e ce ne siamo innamorati. Ci siamo sentiti amichevole e luminoso e potremmo immaginare di crescere i nostri figli qui.

Nella foto sopra (un ufficio fuori dalla cucina): Tonalità romane: The Shade Store. Tessuto del sedile vicino al finestrino: Pindler. Cuscino lombare: tessuto Josef Frank (era sul nostro letto). Cuscino Shibori: Rebecca Atwood. Tavolino: West Elm, simile. Sedia arancione: PKolino .

ZONA SOGGIORNO/CUCINA

Lampada a sospensione: West Elm. Manifesto di New York: La mia guida a . Divano blu: Articolo . Divano in pelle: Michael Felix. Base della lampada bianca: Land of Nod. Paralume bianco: Land of Nod. Tavolino: DWR . Sedia a conchiglia: DWR . Tappeto: Tappeto ABC. Cuscino geometrico: tappeto ABC.

In un appartamento al primo piano: abitiamo per la prima volta al piano terra, il che è fantastico. (I nostri altri appartamenti di New York sono sempre stati al terzo o quarto piano.) È così bello non dover salire molte rampe di scale o disturbare i vicini al piano di sotto con la corsa costante di Anton. (Non sa letteralmente come camminare da un posto all'altro, ne ridiamo continuamente.) Le finestre sono enormi e lasciano entrare molta luce naturale. All'inizio, mi chiedevo se ci saremmo sentiti come se stessimo vivendo in un acquario, ma abbiamo le persiane che danno privacy alla stanza e ai ragazzi piace guardare i taxi e i camion della spazzatura fuori dai finestrini.

In un posto dove rilassarsi: sono un animale da soma e voglio che le persone siano sempre in giro, quasi patologicamente, quindi ero entusiasta di poter inserire due divani in questa stanza per amici e parenti. Inoltre, non avrei mai pensato che un divano in pelle andasse bene con i bambini, ma la mia amica Jenny ha sottolineato che è perfetto per le famiglie. I graffi e le piccole fuoriuscite in realtà lo fanno sembrare migliore e più consumato.

Carrello bar: vintage da Craigslist. Cuscino a righe rosa: Anthropologie.

Su un carrello da bar: abbiamo ricevuto questo carrello da bar vintage su Craigslist quando vivevamo nel West Village, ma l'abbiamo messo via una volta che Toby ha imparato a gattonare ora è tornato, piccola!

Sulle foto di famiglia: abbiamo anche allestito una grande cornice con foto di famiglia. Ho letto che è un design d'interni non mettere le foto di famiglia negli spazi abitativi (invece, gli esperti consigliano di relegarle nelle camere da letto e in altri luoghi privati) ma questa è la nostra casa di famiglia, quindi vabbè! Mi piace vedere i volti carini dei nostri cari, soprattutto alla fine di una lunga giornata.

Piatti di legno: The Maryn . Console gialla: reperto del mercato delle pulci, dipinto di giallo. Sgabelli da banco: Bacco .

Su sgabelli da banco: La cucina e il soggiorno sono separati da questo bancone. È stato bello avere alcuni sgabelli che i ragazzi si siedono qui a colazione e mi aiutano a cucinare cose come pizza e biscotti. Ad Anton piace anche il formaggio, ovvero il formaggio grattugiato per mettere su qualsiasi cosa. (Questo è il mio ragazzo!)

Fotografia del letto di cervo: Katherine Wolkoff . Orologio: Junghans. Portafrutta in legno: simile .

Su un orologio da cucina: Alex è un secchione degli orologi (mi sveglio spesso la mattina, apro il mio laptop e trovo un milione di schede per guardare gli articoli), e l'unica cosa che voleva fare in tutta la casa era scegliere l'orologio da cucina. Gli ci sono voluti otto mesi ma ha inventato questo bellissimo. È stata una pazzia, ma ha sottolineato che lo guardi 100 volte al giorno, quindi ne vale la pena.

Sull'arte appesa: la fotografia del letto di cervo di Katherine Wolkoff è una delle cose che preferisco nella nostra casa. C'è qualcosa che trovo così tenero e commovente. All'inizio, non ero sicuro se dovessimo appenderlo in questa zona cucina perché è un'opera d'arte così bella, ma trascorriamo il 99% del nostro tempo qui e volevamo vederlo e adorarlo. Inoltre, la mia amica designer Jenny ha sottolineato che la grande opera d'arte distoglie l'attenzione dalla TV (che è sul muro appena a destra), cosa che ho pensato fosse un consiglio intelligente.

SALA DA PRANZO

Pittura: Rosemarie Auberson . Cornice: semplicemente incorniciata. Sedie: Antropologia. Tavolo: regalo di un amico. Cesto per piante: IKEA .

Sulla sala da pranzo: ci sentiamo davvero fortunati ad avere una piccola sala da pranzo separata. A volte facciamo cene in famiglia qui, anche se, ad essere sinceri, mangiamo ancora spesso al bancone della cucina con i ragazzi o più tardi la sera, sul divano a guardare Peaky Blinders! Ma è così bello avere uno spazio per i pranzi del fine settimana, le vacanze e le cene.

CAMERA MATRIMONIALE

Letto: tappeto e casa ABC. Lampade: Uno Quaranta Tre. Tappeto: Serena & Lily. Pittura floreale: Jen Garrido . Cornice: semplicemente incorniciata. Stampa blu: Norsu Interiors. Stampa dell'auto: Hugo Guinness .

Sulla moquette: le camere da letto sono al piano di sotto, al livello del giardino, il che significa che sono per metà interrate. I nostri appartamenti precedenti avevano il pavimento in legno, ma questo ha pavimenti in juta nelle camere da letto per mantenerlo più caldo e accogliente. Mi piace davvero che ci si senta come nelle camere da letto con moquette che avevamo quando crescevamo nel Michigan. La iuta è morbida a piedi nudi, ma per un comfort extra, è stata applicata anche a strati su piccoli tappeti.

Sull'enorme scatola nera: Ok, vedi quell'enorme scatola nera ai piedi del letto? Prima di trasferirci, i precedenti proprietari ci hanno chiesto se volevamo tenerlo. All'inizio ero tipo, non credo. Ma poi hanno premuto un telecomando e l'intera parte superiore della scatola si è alzata per rivelare una TV! Quanto è bello / pazzo? Abbiamo accettato la loro offerta, poiché pensavamo che sarebbe stato divertente per i ragazzi durante i pigiama party o per gli ospiti durante la notte. Quando ci siamo trasferiti, io e Alex abbiamo trascorso una settimana gloriosa coccolandoci e guardando il Quiz Show, ma la cosa successiva che abbiamo capito, Anton stava suonando nella nostra stanza e LOST THE REMOTE. Sul serio! Ora sono rimasto bloccato con questa gigantesca scatola non funzionante, ahah. Ragazzi, cosa facciamo adesso? Se avete qualche idea, erano tutte orecchie!

Sui colori della camera da letto: quando ci siamo trasferiti, la maggior parte delle pareti era grigio chiaro. Per rallegrare le cose, abbiamo dipinto una nuova mano di Chantilly Lace, un bianco frizzante che non è né troppo blu né troppo giallo.

Comodino: vintage. Pittura floreale: Jen Garrido . Biancheria da letto: Brooklinen.

Su come ottenere un letto king size: poiché speravamo che questa fosse la nostra casa per molto tempo, io e Alex abbiamo deciso di passare a un letto king size, e non è esagerato dire che questo letto ha cambiato le nostre vite. I ragazzi vengono spesso a rannicchiarsi la mattina o a fare un pisolino qui, e io posso dormire come una stella marina senza disturbare nessuno. È il migliore. Ora finalmente capisco di cosa tratta tutto il clamore del letto matrimoniale.

Scrivania: simile. Sedia: design a portata di mano. Lampada da scrivania: Anthropologie.

Sui libri prima di andare a letto: mi piace leggere libri prima di andare a letto e ultimamente ne ho letti di grandiosi, tra cui We Are Never Meeting in Real Life (divertente) e Behold the Dreamers (non potevo metterlo giù). Soprattutto, ho adorato The Bright Hour , che, come ho detto prima, è un libro di memorie scritto da una poetessa/moglie/madre che muore di cancro. Il modo in cui ha elaborato la sua malattia sembrava così riconoscibile e, immagino, quanti di noi potrebbero. Questa frase, in particolare, sui suoi due figli piccoli è rimasta con me: la loro stessa esistenza è l'unico pezzo oscuro con cui non riesco ad andare bene in tutto questo. Posso lasciar andare molte cose: progetti, amici, obiettivi di carriera, posti nel mondo che voglio vedere, forse anche l'amore della mia vita. Ma non riesco a capire come lasciar andare la loro maternità. Oh, mio ​​cuore.

CAMERA DA LETTO ANTON

Sfondo: Schumacher. Letto: Serena e Giglio. Libreria: Land of Nod . Tappeti: la cittadinanza. Lampada rossa: Ducduc .

In una stanza con sfide: la finestra di Antons è piccola, quindi non c'è molta luce naturale in questa stanza. In parte, è carino perché è così buio per i suoi sonnellini. Ma in parte, è stata una sfida farlo sentire luminoso e accogliente. Abbiamo aggiunto lampade e anche questi uccelli amichevoli. Mi è sempre piaciuta la carta da parati, ma quando abbiamo affittato posti, non potevamo installarla ora eravamo così felici di avere la possibilità di provarla! Inoltre, questa stanza si trasforma nella stanza degli ospiti quando abbiamo visitatori durante la notte, quindi abbiamo messo il nostro vecchio materasso queen qui con un nuovo giroletto.

CAMERA DA LETTO TOBYS

Sfondo: Abigail Edwards. Stampa balena: negozio Etsy Arminho. Letto: Terra di Nod. Tappeto: Serena & Lily. Sedia blu: cassa e barile. Lampada treppiede: Etsy, simile.

Sulla condivisione di una stanza: la maggior parte delle notti, Anton dorme davvero qui con Toby. Anche quando si sono guidati a vicenda i pipistrelli tutto il giorno, continuano a rannicchiarsi insieme. E poiché Toby ha un poster di balene, abbiamo deciso di mettere la carta da parati con onde su una delle pareti. Sembra un oceano.

Sulla mia amata sedia: abbiamo avuto l'aliante malconcio da quando è nato Toby. Non sta davvero bene in questa stanza (quando fai rock, spesso raschia il muro e strappa persino parte della carta da parati), ma non riesco a liberarmene! Alex mi prende in giro dicendo che è come la sedia di papà in Frasier. Scuoto i ragazzi quando sono malati; e spesso leggiamo libri lì prima di coricarci.

Libreria: Oeuf . Foto del cervo: The Animal Print Shop .

Sui giocattoli preferiti: come genitore, è stato affascinante vedere Toby e Anton gravitare per anni ciascuno verso determinati giocattoli. Mentre alcuni giocattoli sono divertenti per un po' e poi vengono dimenticati, altri giocattoli mantengono la loro attenzione per sempre. Per Anton, sono questi tamburi; per Toby, è questo autobus; e per entrambi i ragazzi, le sue Magna-Tiles. È difficile prevedere cosa farà appello. Una cosa che adoro di Brooklyn è il modo in cui le persone lasciano sempre cose vecchie sui loro gradini come caschi da bici, scarpe, giocattoli, libri, ecc. e spesso troviamo giocattoli nuovi per noi in questo modo. Sembra un grande sistema di condivisione!

Lampada del dinosauro: Target .

Rilassarsi: anche se questo appartamento ha più spazio dei nostri vecchi, spesso finiamo per uscire tutti insieme negli stessi posticini. Spesso si accumulano nel letto di Toby per guardare un film o leggere libri. Quelli sono i momenti, soprattutto, in cui ci sentiamo come se avessimo trovato la nostra casa.

Grazie mille per la lettura, come sempre. Per favore fatemi sapere se avete domande! baci baci

PS Altre visite guidate a casa, incluso il nostro precedente appartamento a Brooklyn.