Seleccionar página

Non appena ho visitato il mio monolocale di 175 piedi quadrati, sono rimasto affascinato. Aveva due finestre! Aveva una vasca da bagno! Aveva anche un armadio! È stata una vittoria a New York, ed ero pronto per diventasse mia. Ma aveva una piccola limitazione

La prima volta che la mia amica Eleanor è passata di qui, ha sussurrato, Stella, dov'è il tuo frigorifero? mentre lo fissava direttamente e intensamente. Il mio elettrodomestico da 32 pollici era dotato di due piccoli ripiani, un cassetto per frutta e verdura abbastanza grande da contenere circa sei carotine e un congelatore delle dimensioni di una pinta di Cherry Garcia Ben & Jerrys. Ho lenito le mie ansie in cucina con visioni di cibo da asporto e ramen. Ma dopo un anno e mezzo di vita da mini-frigo, è successo qualcosa di sorprendente che ho iniziato a cucinare e ad apprezzarlo . Ecco cosa ho imparato dalla mia configurazione delle dimensioni di un dormitorio:

Come essere schizzinosi
La parte migliore di un mini frigo? Niente è sprecato. Non c'è casseruola in agguato nelle profondità del congelatore o frutti di bosco che scadono sotto una scatola della pizza. Non puoi dimenticare accidentalmente quei peperoni che avevi intenzione di usare. Vedere tutto in una volta mi costringe a immaginare le possibilità per la cena (patatine fritte, quesadillas, insalate) che altrimenti avrei trascurato.

La gioia delle corse di generi alimentari di cinque minuti
Sono finiti i giorni in cui si navigava nei corridoi dei supermercati del Midwest con un carrello della spesa extra-large. Spendevo il mio budget alimentare mensile per qualsiasi cosa suonasse deliziosa (leggi: antipasti per feste congelati) durante quella rara e piacevole baldoria. La mia configurazione attuale consente meno di una settimana di cibo. Ciò significa che sono tutto al supermercato. il. dannazione. volta. Quindi, ho imparato il viaggio di cinque minuti in cui raccolgo solo ingredienti che so che userò subito. Le mie borse della spesa sono più facili da portare a casa, i miei pasti sono più freschi e le mie spese alimentari complessive sono diminuite. Inoltre, nel frattempo mi sono fatto degli amici cassieri che raccontavano barzellette.

Gli ingredienti del cavallo di battaglia sono essenziali
Per risparmiare spazio, faccio anche scorta di ingredienti che possono produrre più pasti. Ad esempio, un sacco di cavolo e un paio di scatole di fagioli bianchi possono accompagnarmi con ricette come bruschette in padella, un sostanzioso minestrone e purè di fagioli al formaggio con un uovo fritto. Chi sapeva che potevi vivere così grande con un mini frigo?

Tre parole: dispensa, dispensa, dispensa
Con pochi ingredienti freschi, le graffette secche affidabili aumentano il sapore. Uso il mio olio extra vergine di oliva California Olive Ranch da $ 10 come una pozione magica. Una pioggerellina aggiunge profondità a qualsiasi cosa, dai verdi ai cavatelli. Altri must della dispensa includono sale marino friabile (perché si vive una volta sola), scaglie di peperoncino (per aggiungere un calcio), pangrattato (per un po' di croccantezza necessaria), pomodori San Marzano in scatola (per fare una salsa fatta in casa da sfoggiare), aglio (perché aglio), fagioli (per le proteine) e cuscus, quinoa o lenticchie (per completare il pasto).

Certo, non è tutto fantastico, mi mancano i giorni del vino bianco in scatola, delle pizze surgelate e di altri lussi troppo grandi per il mio frigorifero ma, come dice il mio fratellino, Stella, passaci sopra.

E tu? Hai qualche trucco per fare la spesa?

PS Cosa c'è in agguato nel retro del tuo frigorifero e 14 consigli geniali per vivere in un piccolo spazio.