Seleccionar página

Un paio di settimane fa, durante il pranzo in ufficio, abbiamo iniziato a parlare del classico libro di appuntamenti Le regole . Nel suo periodo di massimo splendore, ha venduto oltre due milioni di copie in 27 lingue. Curiosi di sapere come regge, abbiamo messo le mani su una vecchia copia e abbiamo scoperto che molti dei consigli sono piuttosto scioccanti

Come chiunque può dire, Le regole sono nate nel 1917, quando l'amica autrice nonna Melanies (ancora con me?) amava giocare duro per ottenere. La nonna Melanies era una donna che aveva più proposte di matrimonio che scarpe, afferma il libro, come se l'unica cosa più invidiabile delle calzature fosse la proposta di matrimonio, plurale. Il consiglio della nonna è stato tramandato nel corso dei secoli, fino al 1995, quando è caduto su due paia di orecchie intraprendenti. Lo hanno compilato in un libro, The Rules , in cui avrebbe acceso dibattiti culturali e dato alle donne altri 35 mandati su cui insistere.

Ecco alcune delle sue più grandi gemme, con commento:

Regola n. 1: sii una creatura diversa dalle altre
Cosa significa esattamente? Uno dovrebbe comportarsi come un unicorno? Come un narvalo? Il libro continua spiegando: Essere una creatura diversa dalle altre è davvero un atteggiamento, un senso di fiducia e radiosità che permea il tuo essere dalla testa ai piedi. È il modo in cui sorridi (illumini la stanza), fai una pausa tra una frase e l'altra (non balbetti continuamente per nervosismo), ascolti (con attenzione), guardi (con pudore, non fissare mai), respiri (lentamente), stai in piedi (dritto ), e camminare (a passo svelto, con le spalle indietro). Ohhh , ho capito. Come Miss America.

Regola n. 2: non parlare prima con un uomo (e non chiedergli di ballare)
Attesa. Balli? Dove sono questi balli, e perché nessuno mi ha invitato?

Regola n. 4: non incontrarlo a metà strada o andare in olandese ad un appuntamento
Gli uomini (uomini veri) vanno a prendere le donne nei loro appartamenti o negli uffici per gli appuntamenti. A meno che non provengano da Internet e tu non voglia che sappiano dove vivi. Invariabilmente, troviamo che gli uomini che insistono sul fatto che i loro appuntamenti li incontrino a metà strada o (peggio) sul loro stesso territorio, si rivelano stronzi. Sono d'accordo sul fatto che scherzare su tutto il creato non sia un buon modo per iniziare una relazione. Mi sono anche reso conto che la parola stronzo è piuttosto esilarante.

Regola n. 5: non chiamarlo e raramente rispondere alle sue chiamate
Perché le persone AMANO essere ignorate. Li fa sentire bene e ti prepara per una vita di comunicazione aperta e onesta.

Regola n. 6: terminare sempre prima le telefonate
Sai quando chiami una grande compagnia la banca, una compagnia aerea, il tuo fornitore di assicurazione sanitaria e dopo aver sofferto per diciassette minuti di musica di attesa pesante per flauto, qualcuno finalmente risponde, solo per riattaccare? Apparentemente, quella sensazione fa impazzire gli uomini.

Regola n. 9: come agire alle date 1, 2 e 3
Se sei qualcosa come noi, IO NON SONO NIENTE COME TE, hai chiamato i bambini prima che lui dicesse ciao. Questo è brutto, ci dice il libro, perché gli uomini possono sentire l'odore del tuo desiderio inappagato. E sognare ad occhi aperti può portarti a sputare fuori cose stupide come la temuta M-parola (matrimonio). Tutto quello che devi fare nei primi tre appuntamenti è presentarti, rilassarti e fingere di essere un'attrice che fa un cameo in un film.

Regola n. 10: come agire dalle date 4 fino al tempo di impegno
Non sopraffarlo con i tuoi trionfi in carriera. Prova a farlo brillare! MA MI HAI APPENA DETTO CHE SONO UNA CREATURA DIVERSA DALLE ALTRE. Non brillo?

Regola n. 12: Smetti di uscire con lui se non ti compra un regalo romantico per il tuo compleanno o San Valentino
Quando un uomo vuole sposarti, di solito ti regala gioielli, non regali sportivi o pratici come un tostapane. Verità: se il mio accompagnatore mi regalasse un tostapane, sarei costretto a concludere che non mi conosceva affatto, non aveva mai visto le dimensioni della cucina del mio appartamento (inesistente) e aveva una strana affinità per i cibi tostati. Ma! Per qualcuno, un tostapane potrebbe essere un regalo da sogno. Ricordiamoci che solo una delle cinque lingue dell'amore riceve doni. Ci sono cose molto più importanti in questo mondo che se qualcuno ti regala gioielli.

Regola #20: Sii onesto ma misterioso
Gli uomini amano il mistero! questo capitolo proclama. Prima che venga a casa tua, riponi questo libro nel cassetto in alto e assicurati che tutti i libri di auto-aiuto non siano visibili. Tieni in bella vista romanzi o libri di saggistica interessanti o popolari. Nascondi nell'armadio eventuali accappatoi sgangherati o cose che non vuoi che veda.

Regola #22: Non vivere con un uomo (o lasciare le tue cose nel suo appartamento)
Trasferisciti solo se hai fissato una data per il matrimonio. Altrimenti, l'uomo ti vedrà fare cose come il filo interdentale e potrebbe rendersi conto che sei umano.

Regola n. 31: non discutere le regole con il terapeuta
Ascolta! Una bandiera rossa. Alcuni terapeuti penseranno che Le Regole siano disoneste e manipolatrici, avverte il libro. Ti incoraggeranno a essere aperto e vulnerabile nelle tue relazioni, a parlare apertamente, a non mantenere i tuoi sentimenti di amore o dolore dentro di te. Voglio dire, sì. Il tuo terapeuta incoraggerebbe queste cose perché QUESTO SI CHIAMA ESSERE UNA PERSONA SANA. E per quel che vale, lo farei anch'io.

Regola n. 35: sii facile conviverci
La regola finale incoraggia le donne a essere piacevoli per tutto il tempo. Per quanto hai lavorato duramente per essere difficile da ottenere, ora devi lavorare per essere accomodante. Non so voi, ma qualsiasi frase che includa le parole deve funzionare più o meno mi fa venire voglia di fare il contrario. Che ne dici di questo: sii te stesso. E sii premuroso.

Segui le regole e vivrai per sempre felici e contenti! ci viene detto. E forse, se una fiaba è il tuo obiettivo finale, questa è la tabella di marcia per te. Ma se cerchi un nuovo tipo di storia d'amore piena di crescita e sorprese e il singolare splendore di vivere in un modo che sia fedele a te stesso, allora inventa le tue maledette regole. Potresti anche scrivere un libro su di loro! Potrebbe essere solo un bestseller.

PS Un (in realtà) fantastico consiglio sugli appuntamenti e sull'essere single .