Seleccionar página

Alison Roman vorrebbe che tu sapessi subito cosa non aspettarti in Nothing Fancy, il suo nuovo libro sulla cucina per gli amici. Se stai cercando consigli su come piegare tovaglioli di lino o creare addobbi floreali, non sono la tua ragazza

Cosa ti insegna? Per cominciare, gli spuntini non sono progetti artistici stressanti, dovrebbero essere divertenti e ventilati; che una barretta di patate al forno è sottovalutata, soprattutto quando puoi servirle agli amici insieme a condimenti di trota o uova di salmone; che una pentola gigante di pasta piace alla folla come si può; che dovresti sempre avere cose piccanti e salate nella tua dispensa (quando prepari una ciotola di olive, la gente penserà che sei un ospite eccellente ed estremamente assemblato). In altre parole, che avere le persone a casa non dovrebbe essere una faccenda complicata. (I menu mi stressano, dice Roman.) Dovremmo cucinare per i nostri amici, fare il tipo di cibo che vogliamo mangiare, non pensare troppo alle cose, e se è disordinato, è disordinato. Importa?

I piatti nel libro di Romani sembrano piatti che mangeresti in cucina con i tuoi amici più cari a cui hai invitato solo quel pomeriggio, di quelli che rendono la casa un profumo caldo e accogliente. Allegato A: questo cavolfiore cremoso. Quanto è bello?

Gratin cremoso di cavolfiore e cipolla
Serve da 6 a 10

Sono una di quelle persone che non hanno mai preso in considerazione l'idea di sostituire i carboidrati con le verdure, le tagliatelle o il riso al cavolfiore, ma una volta nato questo piatto, mi sono reso conto che stavo essenzialmente usando il cavolfiore come sostituto della pasta in questa versione senza pasta di ciò che ricorda io di maccheroni e formaggio. Credimi, anch'io ero inorridito, ma era così bello che non me ne importava e non me ne importava.

Questo gratin è il modo più semplice e delizioso per preparare un cavolfiore tenerissimo, cremoso e gommoso senza ulteriori passaggi (non sono necessari bchamel, roux o altra salsa fantasia). Cuocere il cavolfiore, ricoperto di crema, giusto per cuocerlo e farlo diventare tenero, quindi scoprirlo in modo che la crema si riduca, diventi densa e ricca, e il formaggio possa diventare tutto dorato e croccante.

1 tazza di crema pesante
4 cucchiai (1/2 bastoncino) di burro non salato
2 spicchi d'aglio, grattugiati finemente
Sale kosher e pepe nero appena macinato
Cavolfiore da 2 1/2 a 3 libbre, parti verdi a foglia rimosse
1/2 cipolla piccola, dolce o gialla, affettata molto sottile
6 once Gruyre o formaggio cheddar bianco, grattugiato (circa 2 1/2 tazze)
Fiocchi di peperoncino tritato (facoltativo)
2 tazze di pangrattato fresco o panko (facoltativo, se si desidera fare senza glutine)
3 cucchiai di semi di sesamo bianco
1/4 di tazza di olio d'oliva (se si utilizza il pangrattato)

Preriscaldare il forno a 425F.

Portare a ebollizione la panna, il burro e l'aglio in una piccola casseruola a fuoco medio. Condite con sale e pepe e togliete dal fuoco.

Tagliare il cavolfiore in lastre spesse 1/2 pollice (alcuni dei pezzi cadranno e si sbricioleranno in minuscole cimette; va bene).

Metti i pezzetti più piccoli di cavolfiore sul fondo di una tortiera da 9 pollici o di una tortiera (mi piace la rotondità delle tortiere e delle tortiere, ma una teglia da 2 quarti di qualsiasi forma funzionerà). Cospargere con un po' di cipolla, seguita da un po' di formaggio. Ripeti con il cavolfiore, la cipolla e il formaggio rimanenti fino a quando non viene utilizzato tutto, finendo con il formaggio.

Versare sopra la miscela di panna (lasciare l'aglio o togliere), seguito da una bella spolverata di scaglie di peperoncino tritato, se utilizzato.

Coprire con un foglio di alluminio e cuocere fino a quando il cavolfiore è tenero e cotto, da 2o a 25 minuti.

Rimuovere la carta stagnola e continuare a cuocere fino a quando la parte superiore non sarà dorata e dorata e la crema si sarà per lo più ridotta, altri 15-20 minuti (sembrerà leggermente liquida e cremosa nel forno ma si rapprenderà e si addensa una volta sfornata e fate raffreddare qualche minuto).

Se si utilizza il pangrattato: ora è il momento di metterlo in uso. Unisci il pangrattato, i semi di sesamo e l'olio d'oliva in una ciotola media (in alternativa, usa solo i semi di sesamo). Condire con sale e pepe.

Cospargere la miscela di pangrattato (in alternativa, spargere solo i semi di sesamo) sulla parte superiore e cuocere fino a quando non saranno profondi e completamente croccanti e dorati, da 8 a 10 minuti.

Sfornare e far raffreddare leggermente prima di servire.

Grazie, Alison!

La divisa di bellezza di PS Alison e un'idea di sopravvivenza invernale: gruppo di zuppa.