Seleccionar página

Consiglio
Gente, ve lo dico io,
il parto è difficile
e morire è cattivo
quindi fatti amare un po'
nel mezzo.

Langston Hughes

Sto cercando di smettere di essere un tale dannato puritano.

Ho un abbonamento OMGYES. Ho avuto Come As You Are aspettando non letto sul mio Kindle per, tipo, gli ultimi due anni. A volte guardo tutorial di twerking su TikTok. Ieri ho indossato un costume da bagno che in pubblico mostrava una scollatura seria.

Non parlo ai miei figli dell'importanza della modestia quando si tratta dei loro vestiti. Gli chiedo, come ti senti in questo? Questo vestito servirà ai tuoi scopi oggi? Ti ostacolerà o ti distrarrà da ciò che vuoi fare? Glielo dico, mi piace che tu sappia cosa ti piace.

Controllo la paura condizionata che ribolle quando il sole distoglie lo sguardo dalla pelle estiva delle mie figlie di otto anni e mi ricorda che presto anche altre persone noteranno che è bellissima. Fermo l'impulso di avvertirla che la sua bellezza è una minaccia, la calma che viene prima del peccato. Mi controllo e invece dico: corri così veloce, ragazzo. Sembri così felice.

Se sei cresciuto evangelico nel pieno della cultura della purezza, sai: c'è un neo sul tuo petto che Dio ha messo lì per avvisarti che quella scollatura è troppo bassa. Ci sono uomini quasi retti tutt'intorno a te, che hanno potere su di te, che non peccherebbero mai se tu non esistessi dove potrebbero vederti. C'è un modo giusto per essere belli, e cade ben al di sotto del ginocchio. È di buon gusto; è controllato. Non si diverte.

***

Sono cresciuto alla fine degli anni Novanta, in Texas, nella fibbia luminosa e bruciante della Bible Belt. L'astinenza era l'aria che respiravamo.

Fu lì, in un campo estivo della chiesa, che un branco di ragazze delle scuole medie e io ci tuffammo nel bosco mentre tornavamo dalla piscina, perché alcuni ragazzi si stavano avvicinando sul sentiero e non potevamo farci vedere bagnati di fresco. Avevo appena 12 anni: cicciottella, occhialuta e sopraffatta dalla paura che la maglietta oversize aderente al mio costume intero Walmart avrebbe trascinato i miei fratelli nella lussuria e nel fuoco dell'inferno.

È stato lì, in una vecchia Jeep in un parcheggio abbandonato, che io e il mio adorabile ragazzo del liceo abbiamo pianto insieme in angoscia pentimento dopo essere arrivati ​​in seconda base.
Fu lì, nella mia università privata battista, che gli studenti universitari furono introdotti nella cappella del campus per ascoltare i danni spirituali della masturbazione.

Quindi, probabilmente non sarò mai la mamma che può parlare di sesso, desiderio e piacere senza sentirsi come se stessi facendo qualcosa di molto, molto sbagliato. Non posso essere calmo al riguardo.

***

Un elemento chiave della cultura della purezza con cui sono cresciuto è stato nascondere le informazioni: sulle esperienze sessuali, sulla salute riproduttiva e sui cicli mestruali, sul consenso, sulla contraccezione, sul piacere. Che utilità potresti mai avere per quell'informazione se ti trovassi bene entro i confini del santo terrore verginale?

Il mio piano è di armare i miei figli con tutte le informazioni che posso. Quando fanno domande sul sesso, do loro risposte oneste e adeguate all'età anche quando invece voglio dissolvermi in risatine inorridite. (Cos'è? Oh, questo è il tuo clitoride. Che cosa fa? È semplicemente bello . Fantastico, eh?)

La cosa più difficile per me, come sottoprodotto della cultura della purezza, è assicurarmi di non sovrapporre a quelle risposte una sorta di significato divino.

, voglio che tu ti conosca bene e faccia scelte sagge. No , non voglio che tu viva con la spada della giusta delusione di Dio che pende sulla tua testa, la dannazione eterna che incombe su ogni sessione di pomiciata.

, la tua stessa esistenza è sacra. No , il sesso non è una cosa così santa e seria che averlo nel modo sbagliato rovinerà permanentemente la tua anima e condannerà tutte le tue relazioni future. No , fare sesso prima del matrimonio non ti renderà come un pezzo di gomma masticato, una striscia sporca di nastro adesivo o un'auto che è stata scacciata dal parcheggio. No , il sesso non ha il potere di sminuire il tuo valore o cambiare radicalmente chi sei come persona.

Un'altra cosa che posso fare è insegnare ai miei figli a divertirsi.

Posso attirare la loro attenzione sulle morbide lenzuola prima di coricarsi: non è piacevole sulla tua pelle?

Posso celebrare l'esplosione di una fragola in bocca: non è dolce sulla tua lingua?

Posso deliziarmi della bellezza dei corpi umani: com'è così tenera la pendenza di un collo?

Posso gridare ciò che mi è stato insegnato a sopprimere: non è così bello essere amati ed essere adorabili?

Perché il piacere è immodesto: insegue se stesso, si diletta, ingoia tutto intero. E in nome del piacere, estorcerò il piacere dall'esistenza mentre i miei figli osservano e imparano. Aprirò la bocca e riderò. Bacerò il loro padre, mi sdraierò sul trampolino per ammirare le stelle e indosserò abiti ben sopra il ginocchio. Non sospetterò più le cose che sembrano meravigliose.

Dirò invece a queste piccole persone: assaporate questo, annusate quello, sentite tutto, vedete? Ascoltami: il mondo è buono, e anche tu. Non è delizioso? Tutto andrà bene. Ti amo, senza condizioni.

E poi quando cresceranno e scopriranno il sesso, forse non saranno così imbarazzati dalla sfacciata immodestia di tutto ciò. Forse non si sottrarranno al piacere con una tranquilla vergogna. Forse il senso di colpa non verrà nemmeno a loro.

Forse, si rallegreranno.


Meg Embry è una scrittrice che ha iniziato a lavorare come giornalista ed editore nei Paesi Bassi. In questi giorni vive in Colorado, dove si occupa principalmente di istruzione superiore e argomenti di carriera e usa il suo blog personale per confondere i suoi trent'anni.

Inoltre, potresti ricordare il commento in primo piano di Megs, che tutti adoravano; e sono entusiasta di dire che contribuirà regolarmente a Cup of Jo.

PS Parlare ai bambini di sesso e cinque modi per insegnare ai bambini il consenso.