Seleccionar página

Forse è il clima invernale, ma ultimamente ho avuto voglia di progetti facili per la cottura del pane, anche se qualsiasi ricetta che coinvolga il lievito tende a spaventarmi. L'eccezione a questa regola è fondamentalmente qualsiasi ricetta di Ali Stafford di Alexandra Cooks, le cui istruzioni semplici e chiare demistificano il processo da zero in un modo profondamente motivante, dai un'occhiata alla sua ciotola di pane se non mi credi.

Di seguito è riportata una versione di quella ricetta che puoi preparare in una normale vecchia teglia. Il pane è straordinario in molti modi, ma la cosa che preferisco è che a metà pomeriggio puoi decidere di cuocere il pane e sederti su una pagnotta calda e fresca entro l'ora di cena. La gente pensa che tu debba passare giorni a fare il pane per ottenere una buona struttura e sapore della briciola e tutto il resto, dice Ali. Ma puoi fare un'ottima pagnotta dall'inizio alla fine in tre o quattro ore. Venduto.

Panino Con Pane Contadino
Fa 1 pagnotta

Il pane contadino di mia madre continua ad essere il mio pane preferito e più facile da fare. Questa è una semplice variazione, adattata per produrre una teglia di dimensioni standard, una forma perfetta sia per i panini che per i toast. (Puoi trovare delle note sotto la ricetta che affrontano l'utilizzo di farina integrale, il raddoppio della ricetta e la conservazione del pane.) Per ottenere i migliori risultati, misurare con una bilancia. Vi lascerà con una deliziosa pagnotta, dalla crosta dorata, morbida e sbriciolata, perfetta da spalmare con del buon burro salato.

3 tazze (384 g) di farina per pane o farina per tutti gli usi
1 1/2 cucchiaini (5 g) di lievito istantaneo, vedere le note se si utilizza l'attivo secco
1 1/2 cucchiaini (7 g) di zucchero
1 1/2 cucchiaini (5 g) di sale kosher
1 1/2 tazze (340 grammi) di acqua tiepida
Burro ammorbidito
1 cucchiaio di olio d'oliva

In una ciotola capiente, sbatti insieme la farina, il lievito, lo zucchero e il sale. Aggiungere l'acqua tiepida. Utilizzando una spatola, mescolate per amalgamare fino ad ottenere una palla di pasta appiccicosa. Coprite la ciotola con un canovaccio e mettetela in un luogo caldo a lievitare fino al raddoppio dell'impasto, circa 2 ore (o più a seconda della temperatura della vostra cucina).

Riscaldare il forno a 375F. Ungere una teglia da 95 pollici o 8,54,5 pollici con il burro ammorbidito. Sgonfiare l'impasto utilizzando due forchette o un raschietto per impasto flessibile. Versare 1 cucchiaio di olio d'oliva sull'impasto e girare la palla di pasta per ricoprirla nell'olio. Trasferire l'impasto nella teglia preparata. Lasciare lievitare fino a quando l'impasto non incorona il bordo della padella, da circa 45 minuti a un'ora.

Trasferire la teglia in forno e cuocere per 45 minuti. Sformare l'impasto su una gratella e lasciare raffreddare per 30 minuti prima di affettarlo.

Alcune note di Ali:

Lievito secco attivo
Se utilizzate lievito secco attivo, spruzzatelo sull'acqua tiepida e aggiungete lo zucchero. Lasciar riposare per 15-20 minuti o fino a quando il lievito non diventa spumoso. Quindi procedere con la ricetta.

Usando il grano intero
Potete sostituire la farina di pane con della farina integrale, se lo desiderate. Consiglio di iniziare in piccolo: 1 tazza (128 g) di farina integrale e 2 tazze (256 g) di farina per pane. Tieni presente che più farina integrale aggiungi, più pesante/denso sarà il pane.

Problemi di idratazione
A seconda di dove vivi, potrebbe essere necessario regolare la quantità di acqua che stai utilizzando. Si tratta di un impasto ad altissima idratazione e se si vive in un ambiente umido o se si utilizza un diverso tipo di farina (al contrario della farina americana commerciale come la King Arthur Flour), potrebbe essere necessario ridurre la quantità di acqua l'impasto deve essere umido e appiccicoso, ma deve comunque formare una palla. In altre parole, non dovrebbe essere zuppa.

Raddoppio
La ricetta raddoppia bene, se preferite fare due pagnotte.

Congelamento e conservazione
Il pane si congela bene. Far raffreddare completamente; quindi trasferire in un sacchetto o recipiente ermetico per un massimo di 3 mesi. Per conservare il pane, lasciatelo raffreddare completamente; quindi trasferire in un sacchetto o recipiente ermetico e lasciarlo a temperatura ambiente. Riscaldare sempre il pane di un giorno (al forno o nel tostapane) per ravvivare la crosta e la mollica.

Grazie, Alì!

PS Una prova del gusto del mix di pancake e 9 fasi di cottura che dovresti sentirti libero di saltare.