Seleccionar página

Quando io e Alex ci siamo incontrati per la prima volta, ho pensato che avessimo la stessa età. Ma poi, al nostro quinto appuntamento, mi ha detto di sì

Più vecchio. Tanto.

Stavamo tornando a casa a piedi da una cena nel West Village, pieni di hamburger e con le guance rosee di vino rosso, quando si fermò di colpo sul marciapiede affollato. Devo dirti una cosa, disse, deglutendo a fatica.

Che cosa? chiesi, improvvisamente nervoso.

Sono più vecchio di quanto pensi che io sia.

Ho aspettato.

Ho 41 anni.

A quel tempo, avevo poco più di vent'anni e 41 sembravano vecchi. Era molto più vecchio di quanto avessi immaginato dalla sua faccia da bambino, dalle scarpe da ginnastica Converse e dal comportamento sciocco. Più tardi quella notte, ho chiamato mia madre, che mi ha detto che l'età era solo un numero. Poi ho fatto il test ufficiale dell'età e l'abbiamo appena superato.

Ma, onestamente, non avrebbe avuto importanza comunque perché mi stavo già innamorando di lui. Se l'avessi saputo in anticipo, avrei potuto esitare ad andare al nostro primo appuntamento , ma ora eccomi qui, ad uscire con un ragazzo più grande di me di oltre un decennio, e ne sono rimasto affascinato.

Da allora, ho praticamente dimenticato che è più grande di me (di nuovo, quella faccia da bambino!), Ma ogni tanto il divario di età si apre in modi divertenti (e graditi):

* Divertenti riferimenti culturali. Alex non ha mai visto Ghostbusters o Ritorno al futuro perché sono usciti quando lui era al college ed era troppo figo. Nel frattempo, può citare ogni riga di The Odd Couple. Tutti nella mia generazione hanno visto ogni episodio, mi ha detto. Ma non ne hai mai visto uno. È come se non avessi mai visto Seinfeld.

* Consiglio saggio. Quando sono arrabbiato per qualcosa, Alex ha abbastanza esperienza di vita per sapere che è sempre più buio prima dell'alba e anche questo passerà e spiegherà perché è vero per me. Sa per esperienza come vedere il quadro generale, il gioco lungo e mi aiuta a non rimanere bloccato nel momento.

* Genitorialità fredda. Alex è cresciuto negli anni Settanta, quando la genitorialità ruspante era la norma. Ora che eravamo noi stessi genitori, mi ricorda che non dobbiamo intrattenere i nostri figli tutto il tempo. Possono sempre giocare.

* Enciclopedia ambulante. Alex ha accumulato curiosità nel corso degli anni, quindi conosce praticamente sempre le risposte alle mie domande, dall'attualità alle parole alla storia politica. A volte mi sento come un bambino di quattro anni. Cos'è? Perché? ma mi piace avere la sua conoscenza a portata di mano.

* Accettazione di sé. Se mi avessi incontrato poco più che ventenne, probabilmente non ti sarei piaciuto, mi ha detto Alex. Ero supponente e avevo quell'intensità giovanile: questo è giusto e quello è sbagliato! A vent'anni, di solito provi un mucchio di identità. Mentre quando raggiungi i trenta ei quarant'anni, qualunque siano i tuoi difetti e i tuoi punti di forza, li possiedi.

* Vetri color rosa. Sono segretamente entusiasta del fatto che, non importa quanti anni abbia, sarò sempre più giovane di lui. Mi aiuta a rilassarmi quando noto i capelli grigi e le rughe 🙂

Immagino che la linea di fondo sia: in questa era di appuntamenti online, dove puoi controllare tutti i tuoi requisiti (sei piedi o più alto! Devi guardare Homeland!), È facile pensare di poter individuare la persona esatta che stai cercando. Ma forse non puoi. Forse il futuro marito più dolce e adorabile è ben 13 anni più grande di te o [riempi il vuoto di tutto ciò che pensi di NON volere] ma non importa affatto. Ami chi ami. Quindi amali.

Solo per divertimento, due flashback di Alex

QUEL SEDILE AUTO OMG!!!!!

E tu? Sei uscito con persone più grandi o più giovani? Quanta differenza di età ti andrebbe bene? Mi piacerebbe sentire

PS 8 cose che ho imparato sul matrimonio e cosa significa matrimonio.