Seleccionar página

Mi sono svegliato con il messaggio più casuale della mia vicina Lori lo scorso giugno

in realtà non era molto sorprendente. Abbiamo vissuto fianco a fianco per 17 anni, i suoi figli hanno fatto da babysitter ai miei, i miei figli hanno lavorato per lei e la scorsa primavera, durante la quarantena, ci siamo presi cura l'uno dell'altro, scambiandoci gli ingredienti (e libri, ceppi e piccoli regali ) avanti e indietro sul muro che separa le nostre case. Avevamo raggiunto molto tempo fa il punto nella nostra relazione in cui abbiamo saltato le sottigliezze sul testo no Buongiorno! o Spero che tu stia bene! È andato dritto al punto, e nel caso del testo di giugno: ti ho lasciato due sacchi di farina di farro. Non li userò mai.

Non ho chiesto perché li avesse in primo luogo. Farina di farro . Nei miei anni trascorsi a scrivere di cibo, non ci avevo mai cucinato e ne ero incuriosito. Dopo aver fatto una piccola ricerca ho scoperto che la farina di farro, ricca di fibre e proteine, è nutriente quanto la farina integrale, ma, a differenza di quella integrale, si traduce in prodotti da forno più leggeri e ariosi. È anche leggermente dolce e ricco di noci e funge da buon sostituto della farina per tutti gli usi in muffin, biscotti e frittelle. Una prima serie di pancake ai mirtilli, poi alcune dozzine di muffin alla fragola hanno supportato questa teoria e da allora l'ho incorporata in qualsiasi prodotto da forno che richiede farina. Naturalmente, questa settimana, la prima a New York che sembra davvero un autunno, avevo delle mele nel cervello, quindi ho modificato una vecchia ricetta preferita di muffin alle mele e cannella per riflettere il mio apprendimento. Ho lasciato che la mia famiglia ne mangiasse alcuni appena sfornati con un po' di burro, il modo migliore per mangiare un muffin, non importa di che tipo sia, secondo me. Il riposo? Torna oltre il muro a Lori.

Muffin di farro e cannella
Fa 10-12
Lo zucchero Demerara dona davvero a questi muffin la croccantezza più bella, ma se non lo avete in dispensa potete anche finirli spennellando ogni superficie con un po' di burro fuso (dopo la cottura) e poi capovolgendo il muffin in una cannella- mix di zucchero (2 cucchiai di zucchero semolato con 1 cucchiaio di cannella).

1 tazza di farina di farro
1/2 tazza di farina per tutti gli usi
1 1/2 cucchiaino di cannella
1/4 cucchiaino di noce moscata macinata
1 1/2 cucchiaini di lievito in polvere
1/4 cucchiaino di bicarbonato di sodio
1/4 cucchiaino di sale kosher
6 cucchiai di burro non salato, sciolto
1/2 tazza di zucchero
3/4 di tazza di yogurt bianco intero intero
1 uovo grande
1 1/4 tazze di mele (da 1 mela grande o 2 piccole, di qualsiasi tipo; io ho usato Honeycrisp), tagliate a pezzetti come mostrato
3 cucchiai di zucchero Demerara

Disporre la griglia del forno in posizione centrale e preriscaldare a 375F. Foderate uno stampo da muffin da 12 tazze con carta da muffin.

In una ciotola media sbatti insieme entrambe le farine, 1 cucchiaino di cannella, noce moscata, lievito, bicarbonato e sale.

In una ciotola separata più grande, unire il burro fuso, lo zucchero, lo yogurt e l'uovo fino a ottenere un composto liscio. Sbattere gli ingredienti secchi negli ingredienti umidi fino a ottenere una pastella liscia e densa. Incorporate le mele, quindi dividetele negli stampini per muffin preparati. In una ciotolina mescolate lo zucchero Demerara con la cannella rimasta. Dividere questo ripieno in modo uniforme tra i muffin.

Cuocere per 20-25 minuti fino a quando le parti superiori non saranno dorate. Far raffreddare su una gratella. Da mangiare caldo con il burro.

PS Una croccante per tutte le stagioni e muffin di zucchine per la mattina del rientro a scuola, indipendentemente dall'aspetto della mattinata del rientro a scuola per te.