Seleccionar página

So che tutti vanno tutti a cucù per fragole e rabarbaro in questo periodo dell'anno, ma per me la primavera è tutta una questione

stai di verdure fresche e saporite al mercato. Niente dice che mi attendono giornate calde come un boccone di rucola pepata adeguatamente condita o una forchettata di germogli di piselli luminosi con la menta. In onore della stagione, ho pensato che fosse un buon momento per ripassare alcune regole per l'insalata secondo cui vivo.

1. Inizia con verdure di alta qualità Per quanto mi riguarda, se le tue lattughe primaverili spinaci, rucola, butterhead, germogli di piselli sono abbastanza fresche, non hai bisogno di molto più di una cipolla rossa tritata finemente o una scaglia di Parm più una semplice vinaigrette per fare un'insalata deliziosa e soddisfacente. (A differenza di quando inizio con le miscele primaverili in buste di plastica e mi sento come se stessi solo aggiungendo ingredienti come avocado, feta e crostini non tanto per completare la lattuga quanto per mascherarla.) Quando si tratta di un'insalata sorprendente , tuttavia

2. Pensa fuori dalla scatola delle foglie. Le insalate non iniziano e finiscono tutte con cavolo cappuccio e romaine. Prova a costruire una ciotola attorno a graziosi germogli di piselli o cavoli croccanti; o verdure senza foglie come barbabietole arrosto (sopra, condite con cavolo sottaceto e aneto) o lance di asparagi che sono state bollite a fuoco lento (e scolate in acqua ghiacciata) quindi tagliate a pezzi e condite con un pesto a rampa e cipolle tritate. Lo prenderei più di un Cobb in qualsiasi giorno della settimana.

3. Vuoi il contrasto. Probabilmente conosci questa regola istintivamente. I migliori morsi sono sempre quelli con un po' di molto. Vuoi un contrasto nella consistenza (come un'insalata di cavolo che mette in mostra ceci croccanti e condimento cremoso al ranch); e nel sapore (come un'insalata di spinaci con feta salata e fragole dolci); o in ricchezza (come un'insalata di lattuga gemma con avocado indulgenti accanto a cipolle sottaceto luminose e leggere).

4. Crunch è la trama più importante. Non importa quanto siano buoni i tuoi ingredienti, e non importa quanto bene si completino e contrastino tra loro, per me non è un'insalata senza un po' di croccantezza sostanziale per compensare tutta la delicatezza delle foglie. Sto parlando della croccantezza fresca di un cetriolo o di un ravanello o di un finocchio o della croccantezza di noci o patatine fritte o crostini. Per essere chiari questo è un bisogno, non un desiderio.

5. A proposito di quei crostini. Certo, puoi andare in negozio, ma perché
quando i crostini fatti in casa hanno il potere di far correre le persone (soprattutto i piccoli) a tavola? Aggiornano letteralmente tutto. Lancio 4 tazze di pane grossolanamente strappato (il raffermo è ottimale ma non richiesto) con 1/2 cucchiaino di aglio in polvere, 1/2 cucchiaino di sale kosher e fino a 1/3 di tazza di olio d'oliva (vuoi che i tuoi crostini non siano inzuppati), quindi cuocere a 400F per 10-12 minuti.

6. Aiuta se sembra carino. Avrà lo stesso sapore se tagli le tue taccole a pezzi piuttosto che queste scaglie esigenti? Certo che lo farà. Ma otterrà la risposta pavloviana ( sembra stupendo, deve mangiare ) che cerchi quando lo servi alla tua famiglia e (presto! Per favore, caro Signore) agli amici? Le insalate ottengono il maggior numero di Mi piace sul mio feed di Instagram per un motivo: sono così naturalmente vibranti e scultoree e fanno la maggior parte del lavoro per te nel reparto colore. Ravanelli rosa anguria striati, barbabietole dorate, scaglie di carote arancioni e dorate, tutto verde intenso. E non farmi iniziare con i pomodori Czanne-still-life-like. Conserverò quella lettera d'amore per agosto

7. Mescola prima del vestito. Anche se la maggior parte di queste foto mostra il contrario, prima di aggiungere il condimento, vuoi unire tutti i cereali, le foglie e le verdure in una ciotola, aggiungere sale e pepe e mescolare il tutto. L'ho imparato dal mio libro di ricette sull'insalata più preferito di sempre, Saladish di Ilene Rosen. Rosen ha detto in questo modo, ti assicuri che le tue verdure (soprattutto la lattuga e le erbe aromatiche delicate) non vengano manipolate e schiacciate dal peso di un condimento e delle tue pinze per insalata. Una volta aggiunto il condimento, devi solo mescolare brevemente. Un altro consiglio di Rosen: usa le mani per garantire la miscelazione più completa e delicata.

8. Le erbe lo fanno cantare. Qui mi viene in mente la mia amica che ha detto che si sente nuda se non applica il profumo prima di uscire. Non sono mio amico quando si tratta di profumo, ma sento quella nudità quando preparo un'insalata e non finisco con le erbe. Una generosa doccia di aneto, erba cipollina o basilico o un mix di qualsiasi cosa tu abbia aggiunto aggiunge dimensione, oltre a un persistente colpo di sorpresa.

9. Pensa al tuo rapporto. Alcune persone potrebbero trovarlo scandaloso, ma le mie insalate preferite non hanno una base dominante. Ci sono verdure in questa insalata, sopra, per esempio, ma ci sono anche quantità uguali di fagioli, pomodori e avocado. A meno che non stia abbracciando completamente un'insalata di sole verdure super fresca, voglio almeno un rapporto 1 a 1 tra base e roba buona. Ciò è particolarmente vero per le insalate di cereali. Non voglio che ogni boccone sia per il 90% orzo e per il 10% erbe. Vedi: Regola 3, Contrasto , cioè voglio che succeda molto in ogni morso.

Cosa aggiungeresti?

PS Come rendere il tuo cibo fantastico e un'insalata che cura la nostalgia di casa.