Seleccionar página

Quando sono a casa da solo, spesso per cena preparo uova strapazzate. La presa? Lo faccio ogni volta e non ho idea di cosa sto facendo. Il settanta per cento delle volte sono davvero asciutti; e quando sono buoni, non riesco a ricordare cosa ho fatto. Quest'anno, una volta per tutte, voglio imparare a fare delle uova davvero buone. Oggi, Caroline Lange, collaboratrice di Extra Crispy, condivide cinque suggerimenti dal nuovo libro di cucina, Colazione


Le uova strapazzate possono essere una delle prime cose che impariamo a cucinare da bambini, ma non sono una delle prime cose che padroneggiamo. L'arte delle uova strapazzate è delicata, ma alcuni piccolissimi cambiamenti nella tecnica possono portare un livello di abilità C impostato su A e assicurarti una vita di uova strapazzate perfette. Ecco alcuni suggerimenti per iniziare il tuo percorso verso l'eccellenza delle uova strapazzate:

1. Condite le uova crude sbattute, non quelle cotte.
Questa è una questione di dibattito. Alcuni dicono che questo scompone le uova, rendendole acquose; altri credono che questo li renda più umidi. Dico che condisce semplicemente le uova in modo più uniforme e poiché le uova strapazzate dovrebbero essere servite subito, non ci sono molte possibilità che si verifichi l'acquolina.

2. Inizia in una padella fredda.
Sai come una padella calda può fissare uno strato sottile delle uova nel momento in cui vengono versate? Ciò interrompe il potenziale di scrambles per la massima cremosità cuocendo una porzione delle uova più rapidamente di tutte le altre. Iniziate invece le uova in una padella fredda (con una noce di burro) e mettete a fuoco lento. Quindi vai al lavoro, mescolando regolarmente, sapendo che le tue uova stanno cuocendo a una velocità uniforme.

3. Cuocere prima la pancetta, quindi cuocere le uova nella stessa padella.
Perché le tue uova saranno cremose e screziate nel modo migliore con grasso di pancetta (e avranno un sapore, sai, come la pancetta). Puoi anche farlo con il grasso che si ottiene dalla cottura della salsiccia a colazione. Se non sei un carnivoro, usa una generosa quantità di olio d'oliva o, preferibilmente, burro. Usa una pacca che non è proprio un cucchiaio per due o tre uova. Non iniziare mai in una padella asciutta.

4. Togli la padella dal fuoco almeno un minuto prima che le uova ti sembrino pronte.
In effetti, anche se ti piacciono le uova sul lato asciutto, dovrebbero sembrare quasi bagnate. Sia la padella in cui strapazzi le uova che le uova stesse manterranno il calore anche dopo che sono state spente dal fuoco. Questa si chiama cottura da riporto e significa che le uova possono passare da liquide a secche nel tempo necessario per riempire la tazza di caffè. Quando lo scramble sembra due peli più morbidi del solito, toglilo dal fuoco, prendi un piatto e saranno a posto.

5. Aggiungere un po' di succo di limone prima o dopo la cottura.
Suona strano, vero? Riserva il tuo giudizio. Un po' di acido incoraggia le proteine ​​delle uova ad agganciarsi e ad essere cremose e tenere. Non hai bisogno di molto succo, solo circa 12 cucchiaini per due o tre uova. Potete anche aggiungere un tocco di succo di limone prima di servire. Una piccola spruzzata di succo di limone illumina un mucchio di uova strapazzate burrose.


Altri suggerimenti? Cosa prepari per cena quando sei a casa da solo? Grazie mille, Carolina!

PS Altre ricette, tra cui pasta con capelli d'angelo e un trucco per la colazione di Trader Joes.